News

ARRIVATI GLI AIUTI ALLE CASE DI RIPOSO.

today21 Dicembre 2021 5

Background
share close






a Provincia di Sondrio va in aiuto delle RSA, duramente colpite, anche dal punto di vista economico, dalleconseguenze dell’ondata dovuta alla pandemia da COVID-19 nel corso del 2020, che ha costretto le case diriposo a bloccare gli ingressi di nuovi ospiti, con la conseguenza di ridurre drasticamente le entrate derivantidalle rette.Grazie ai fondi assegnati da Regione Lombardia a seguito della monetizzazione dell’energia gratuita dallederivazioni idroelettriche ai sensi della legge regionale n. 23 del 2019, l’Amministrazione Provinciale ha erogato ben euro 1.111.114,20 alle RSA della provincia che hanno coperto integralmente i loro costi energeticidel 2020.Gli importi vanno dai 22.347,35 euro concessi alla RSA Bellavista Fondazione Siccardi di Sondalo, ai160.740,80 della Fondazione Casa di Riposo Città di Sondrio, per le strutture di via Don Guanella e via Lu-sardi.Il Presidente Moretti – “Come annunciato, siamo riusciti a far pervenire queste importanti risorse alle casedi riposo entro l’anno; sono convinto, come del resto confermato dai responsabili delle RSA, che si tratta diun aiuto notevole, che consente di fare quadrare i conti, gravemente compromessi dagli effetti della pandemia. Con questo contributo le case di riposo della provincia potranno riportare i servizi agli standard pre covidcon un miglioramento sensibile delle condizioni dei nostri anziani, cui dobbiamo rispetto e riconoscenza.Le RSA infatti hanno un ruolo prezioso nel garantire condizioni di vita dignitose e serene ad una delle fascepiù deboli della popolazione; per quanto la Provincia di Sondrio è lieta di dare loro un contributo per migliorarne la situazione economica, a beneficio dei oro ospiti.” 







Written by: radiotsn

Rate it

Previous post

159374287 10159155367802250 538778136104525653 n 3

News

Natale, budget da 206 euro per gli ultimi regali (tra cui il cibo made in Sondrio)

 Con le limitazioni in arrivo per feste e veglioni, i consumatori si concentrano sui regali. Si spenderà il 17% in più dello scorso anno. Gastronomia “a filiera corta” tra le scelte dei doni più gettonatiSONDRIO - Con le limitazioni in arrivo per feste e veglioni, i consumatori si concentrano sui regali con una spesa stimata in 206 a testa, in aumento del 17% rispetto all’anno precedente. E’ quanto emerge dall’indagine […]

today21 Dicembre 2021