News

OK ACCORDO REGIONE E COMUNE DI CIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL POLO SPORTIVO COMPRENSORIALE A SERONE

today14 Novembre 2022 66

Background
share close






 La Giunta regionale ha approvato l’Accordo Locale Semplificato tra Regione Lombardia e Comune di Civo (Sondrio) per la realizzazione del polo sportivo comprensoriale nella frazione di Serone, in prossimità delle scuole primaria e dell’infanzia, per lo svolgimento di attività sportive multidisciplinari nonché di attività culturali, ludiche e ricreative.

Il costo complessivo per la realizzazione del polo sportivo comprensoriale è stimato dal Comune in 2.990.000 euro la cui copertura finanziaria è garantita da Regione Lombardia per un contributo di 1.500.000 euro e dal Comune di Civo per una quota di 1.490.000 euro.

“Regione ha un elevato interesse a portare avanti l’Accordo relativo alla realizzazione di questo polo sportivo comprensoriale – spiega l’assessore regionale a Enti locali, Montagna e Programmazione negoziata, Massimo Sertori – in quanto prevede di promuovere l’attività sportiva anche agonistica principalmente tra i giovani, creando un luogo di aggregazione di elevato interesse a valore sociale. Con l’Accordo si potrà realizzare una struttura moderna e progettata per consentire la pratica agonistica anche alle persone con disabilità e realizzare una struttura multifunzionale, fruibile anche per attività culturali, ludiche e ricreative”.

“Attraverso questa operazione – conclude Sertori – non solo lavoriamo in direzione di un rilancio del territorio ma anche verso un efficientamento energetico. Infatti, è prevista la realizzazione di un impianto fotovoltaico in copertura, con finalità di autoconsumo ed eventuale immissione in rete per la parte di energia prodotta ma non consumata”.







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

grano siberiano tatarico valdisotto 2022

News

Progetto “Tataricum”: il grano siberiano o tatarico … “importato” dalla So.la.re.s di Valdisotto e “allevato” sotto San Bartolomeo de Castelàz

Un partenariato “vincente” tra l’azienda de “Il Vivaio” (cooperativa So.la.re.s) di Santa Lucia (Valdisotto), l’Università degli Studi di Milano – Bicocca e la Fondazione Fojanini di Sondrio, con il coinvolgimento - esterno - di agricoltori valtellinesi (azienda Raetia – Biodiversità Alpine di Teglio). Santa Lucia – Aquilone – San Bartolomeo de Castelàz (Valdisotto) – Sotto lo sperone roccioso, dove è adagiata - meglio dove sorge e dove è stata costruita […]

today14 Novembre 2022 205 1 2