News

CONFINDUSTRIA LECCO E SONDRIO GIUGNO-DICEMBRE 2022: IL PRIMO SEMESTRE DEL NUOVO MANDATO

today15 Dicembre 2022 10

Background
share close






 

 

 

Il periodo giugno-dicembre 2022 è stato il primo semestre con il Presidente Plinio Agostoni alla guida di Confindustria Lecco e Sondrio, affiancato dal Consiglio di Presidenza e dal Consiglio Generale, anch’essi rinnovati tramite l’elezione dei componenti come previsto dallo Statuto.

 

Sei mesi di lavoro intenso hanno consentito di impostare le basi per progetti nuovi, seguendo le linee guida indicate dal Programma per la presidenza, oltre che per dare spazio e continuità ad attività e servizi già esistenti, introducendo una serie di novità in risposta alle nuove esigenze del sistema produttivo e del territorio.

 

Come noto, infatti, la fase congiunturale che stiamo vivendo è fortemente segnata da elementi critici di grave impatto, a partire dal caro energia e dalle difficoltà nel reperimento di materie prime, oltre che dalle conseguenze del conflitto che ha come teatro l’Ucraina.

 

 

ASSEMBLEA GENERALE 2022

In un momento storico estremamente complesso Confindustria Lecco e Sondrio e Confindustria Como hanno organizzato assieme l’Assemblea generale 2022 e scelto di parlare della centralità delle persone, aprendo a riflessioni ampie. Un segnale della consapevolezza con la quale le due Associazioni guardano ai problemi che l’Italia e il mondo stanno affrontando, ma anche della volontà di mantenere uno slancio positivo.

PEOPLE. Le persone al centro per un futuro sostenibile il titolo dell’appuntamento che si è tenuto il 16 novembre.

Plinio Agostoni, Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio e Aram Manoukian, Presidente di Confindustria Como, hanno aperto il pomeriggio intervenendo in un dialogo condotto dalla Direttrice TG1-RAI Monica Maggioni.

Dopo l’apertura dei Presidenti, Krzysztof Zanussi, Regista, sceneggiatore e produttore cinematografico è intervenuto sul tema Il deficit dei sogni.

L’Ambasciatore permanente d’Italia presso l’Unione Europea Pietro Benassi, la Presidente del Gruppo Bonfiglioli Sonia Bonfiglioli e il Chief Economist e Responsabile della Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo Gregorio De Felice sono stati i protagonisti della tavola rotonda condotta da Monica Maggioni.

Le conclusioni sono state infine affidate al Presidente di Confindustria Carlo Bonomi.

 

 

EDUCATION

Scegliere IntelligenteMente

Per supportare i giovani del territorio che frequentano le classi terze delle scuole secondarie di primo grado e le loro famiglie in vista di una scelta determinante, quella dell’Istituto superiore dove proseguire i percorsi di studio e formazione, Confindustria Lecco e Sondrio ha proposto una nuova edizione dell’iniziativa dedicata all’orientamento Scegliere IntelligenteMente. Due le serate che si sono tenute alla fine di novembre, una a Sondrio e una a Lecco con collegamento in streaming.

Inaugurato lo scorso anno, con l’obiettivo di offrire spunti provenienti da fonti qualificate e utili ad individuare il percorso più adeguato nell’ambito del panorama offerto dalla scuola secondaria di secondo grado, il progetto ha adottato quest’anno una formula parzialmente rinnovata, che ha però messo al centro sempre l’analisi di aspettative ed esigenze degli studenti circa il futuro lavorativo, offrendo alle famiglie suggerimenti su come ascoltarle e interpretarle.

È quindi stato confermato lo strumento del questionario Come immagino il mio lavoro futuro, messo a punto dai professionisti coinvolti nel progetto e compilato dagli alunni delle scuole aderenti affiancati dagli insegnanti, che hanno preso parte ad uno specifico momento preparatorio. Quanto emerso dai questionari è stato presentato alle famiglie, agli studenti e agli insegnanti nel corso dei due eventi organizzati allo scopo e ai quali hanno preso parte, novità di questa edizione, sia imprese sia giovani collaboratori per unire i propri commenti e considerazioni a quelli dell’esperto dell’orientamento Stefano Mura. Ad aprire entrambi gli incontri, il Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, Plinio Agostoni.

 

PMI Day

Confindustria Lecco e Sondrio, con la Piccola Industria ed il Gruppo Scuola, ha promosso sul territorio la tredicesima edizione di PMI Day – Industriamoci, l’iniziativa di Confindustria che si è svolta a novembre su tutto il territorio nazionale per far conoscere alle nuove generazioni, e in particolare ai giovani studenti che frequentano la terza media, il mondo dell’impresa.

Le aziende associate aderenti al progetto hanno ospitato gruppi di studenti di terza media accompagnati dai docenti per mostrare reparti e processi produttivi. Le visite sono inoltre state preparate con gli incontri che si sono tenuti la settimana precedente, all’interno degli istituti scolastici, fra studenti e rappresentanti aziendali.

Focus dell’edizione 2022 è stata la “bellezza del saper fare italiano”, un asset e un fattore competitivo che nasce dall’attitudine alla cura delle produzioni, esprime la capacità di innovazione e la creatività ed è anche un vero e proprio patrimonio di saperi e tradizioni ispirate dalla storia e dalla cultura delle comunità e dei territori di cui le Pmi sono parte integrante.

 

CAVA Day

Il Cava Day 2022 ha proposto agli studenti del territorio un tour ad alcune realtà che fanno parte della Categoria Merceologica Attività Estrattive di Confindustria Lecco e Sondrio, che organizza l’iniziativa. A ottobre due classi dell’indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie dell’ITT Mattei di Sondrio sono stati ospiti dell’azienda Serpentino e Graniti.

Una classe dell’Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio dell’Istituto Tecnico Bovara di Lecco è stata invece ospite di Fassa Bortolo, accompagnata dal Direttore di Cava Matteo Redaelli, e del Gruppo Unicalce, accompagnata da Andrea Spreafico, Responsabile Produzione dello stabilimento di Lecco.

Obiettivo dell’iniziativa, che è diventata un appuntamento annuale fisso, è quello di far conoscere alle nuove generazioni il settore, con un focus particolare sulle tecnologie, sui prodotti e sui servizi.

 

 

ENERGIA

Il Consorzio Energia Lombardia Nord, che da oltre venti anni supporta i propri Soci con consulenza qualificata sul mondo dell’energia – a partire dall’approvvigionamento fino alle strategie di efficientamento – offre i propri servizi sia alle aziende associate a Confindustria Lecco e Sondrio sia a quelle associate a Confindustria Como, nel quadro delle sinergie attivate dalle due Associazioni.

L’ente consortile si è confermato un partner dall’alto valore strategico in una stagione dove il caro energia è un elemento critico di proporzioni estremamente gravi per il sistema produttivo, del quale condiziona bilanci e attività.

Ed è proprio alla luce dell’esacerbarsi della crisi energetica, e con l’obiettivo di dare il proprio contributo per salvaguardare il sistema produttivo, che il Consorzio già dal mese di agosto – in concomitanza con un picco particolarmente alto dei prezzi di energia elettrica e gas che aveva messo in allarme l’Europa intera – ha esteso l’erogazione del supporto di base a tutte le imprese del territorio, aderenti alle Associazioni territoriali e non, con informazioni puntuali liberamente accessibili a tutti, oltre che con una prima consulenza sulle strategie per contenere almeno in parte gli effetti dirompenti dello choc energetico.

A tutt’oggi è quindi consultabile online – e viene ogni giorno inviato alle aziende interessate – il report quotidiano con l’analisi dei mercati energetici e delle sue oscillazioni. È inoltre disponibile lo sportello per la valutazione delle opportunità di accesso alle agevolazioni dedicate alle imprese energivore e alle gasivore, oltre che delle condizioni di fornitura; disponibili infine le informazioni sul credito d’imposta e l’aggiornamento tempestivo su DL e provvedimenti.

Per i propri Soci, il Consorzio gestisce inoltre le campagne di rinnovo dei contratti per le forniture di energia elettrica e gas, facendo valere la forza contrattuale e la presenza storica sul mercato per ottenere le migliori condizioni possibili.

 

 

SOSTENIBILITÀ

Confindustria Lecco e Sondrio e Confindustria Como accompagnano le imprese per integrare la sostenibilità nel proprio modello di business con un supporto dedicato e di nuova introduzione.

L’obiettivo delle due Associazioni è quello di affiancare le aziende ed essere loro partner nel percorso che integra la sostenibilità d’impresa nella strategia aziendale e la concretizza nell’operatività.

In questa logica, è stato promosso anche un ciclo di incontri dal titolo “Imprese a prova di futuro” che ha toccato i temi della visione, del metodo e degli strumenti collegati alla sostenibilità d’impresa.

 

 

LECCO FILM FEST

Ha registrato un nuovo successo Lecco Film Fest, il festival di cinema e cultura promosso da Confindustria Lecco e Sondrio e organizzato da Fondazione Ente dello Spettacolo che a luglio ha proposto, con il titolo Luci della città, un calendario di ventidue eventi con la partecipazione di quarantaquattro ospiti fra grandi maestri del cinema, sguardo femminile, impegno sociale, grande cultura.

Un’esperienza resa possibile grazie alle sinergie attivate sul territorio, con il sostegno delle Istituzioni e delle imprese in primis, che hanno portato alla realizzazione di un’edizione che ha visto un’ampia partecipazione da parte del pubblico, con quattromilacinquecento presenze nei quattro giorni, attratte da un palinsesto particolarmente variegato che ha saputo coniugare diversi registri.

 

 







Written by: Radio TSN

Rate it