News

VIA LIBERA A NUOVO REGOLAMENTO PER IL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

today16 Dicembre 2022 59

Background
share close






 

Via libera al regolamento regionale del volontariato di Protezione civile, in attuazione della nuova legge n. 27 del 29 dicembre 2021. Lo stabilisce una delibera della Giunta regionale approvata su proposta dell’assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni.

 

FORONI: VALORIZZIAMO IL NOSTRO SISTEMA REGIONALE – “Sono soddisfatto della misura approvata grazie alla quale andremo a disciplinare completamente gli aspetti di carattere tecnico previsti dalla nuova normativa” ha spiegato l’assessore.

“Il nuovo regolamento prevede, infatti – ha proseguito – che sia definita una serie di prescrizioni, tra cui la struttura e la composizione dell’Elenco territoriale, i requisiti e modalità d’iscrizione o la definizione delle specializzazioni che caratterizzano le attività del volontariato organizzato di protezione civile”.

 

“Saranno, inoltre, definite le ipotesi di revoca dell’operatività, di sospensione o cancellazione dall’Elenco territoriale e la comminazione di sanzioni disciplinari – ha aggiunto Foroni -. Otteniamo, così, un testo che agevola la fruizione e, allo stesso tempo, valorizza le specificità del sistema lombardo. Tutto questo è stato possibile grazie ad una minuziosa attività di confronto con province, Città Metropolitana e la Consulta Regionale del volontariato di Protezione civile”.

 

FATTISPECIE DISCIPLINATE IN MANIERA PIU’ SPECIFICA – “Ricordo che attraverso la nuova legge regionale, approvata lo scorso anno, siamo andati a disciplinare per la prima volta in maniera analitica il piano regionale di protezione civile e la sua composizione – ha precisato l’assessore – prevedendo che lo stesso si componga di una parte generale, relativa ad un’analisi multirischio, nonché di una parte settoriale articolata in singoli piani di settore; ogni piano è approvato dalla Giunta regionale”.

 

SINERGIE TRA ENTI PER MIGLIORARE EFFICIENZA – “Puntiamo a mettere in atto sinergie e individuazione dei ruoli tra la Regione, gli enti locali, Comuni e Province, e gruppi di Protezione civile attraverso le loro rappresentanze così da rendere l’intero comparto regionale sempre più preparato ed efficiente durante le situazioni a rischio”.
Il regolamento sarà pubblicato sul sito web istituzionale di Regione Lombardia e sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

ponte crezza

News

Riapre il ponte Crezza sulla strada provinciale n. 2 “Trivulzia”

Dopo circa 4 mesi di chiusura, riapre oggi il ponte sul torrente Crezza, sulla strada provinciale n. 2 “Trivul-zia”, in comune di Gordona.I lavori eseguiti hanno consentito il ripristino della capacità portante della struttura principalmente attraver-so il rinforzo delle travi con l’applicazione di fibre di carbonio e l’aumento dello spessore della soletta perresistere ai carichi sugli sbalzi. Il rifacimento dei cordoli ha inoltre consentito la posa di nuove barriere stra-dali, […]

today16 Dicembre 2022 602 2