News

CHIAVENNA. IMPORTANTI NOVITA’ PER LA SOSTA ED IL PARCHEGGIO

today2 Febbraio 2023 358 1

Background
share close






maxresdefault

L’Amministrazione Comunale di Chiavenna ha deciso di aprire il 2023 con importantinovità per quanto concerne le modalità di sosta e parcheggio, in particolarein prossimità del centro storico.

La nostracittà sta crescendo rapidissimamente come presenze turistiche e per questo è giusto essere capacidi adattare i nostri servizi alle nuove esigenze, partendo anchedalle richieste dei commercianti e delle associazioni di categoria.
Il parcheggio ha un ruolo essenziale per chi decide di vivere il centro storico, per chi ci lavora, per chi accede come cliente a quello che molti definiscono una sorta di splendido“outlet a cielo aperto”: Chiavenna..
Ecco le principali novità per il 2023:
– conferma delle molteplici possibilità di abbonamento per i parcheggi con particolare attenzione ai titolari di attività nella ZTL cittadina ed ai loro collaboratori
– Devi fare una veloce commissione, una consegna, un ritiro rapido in un negozio?

Da oggi basta pagare pochi minuti di parcheggio.

Nelle aree di sosta di Viale Risorgimento,di Piazza Dalla Chiesa (vicino Banca Credit Agricole), di via Vanossi (sede Comunità Montana della Valchiavenna) e di Prato Bazzi potrei richiedere un biglietto gratuito della durata di 15 minuti.

– Pausa pranzo in città?

le nostre attività sono uniche e offrono specialità deliziose anche a mezzogiorno..

ma il parcheggio?

Da ora, tutti i giorni, il parcheggiointerrato di Piazza Donegani (davanti alla stazione ferroviaria) sarà gratuito dalle ore 12.00 alle ore 14.00
Piccoli cambiamenti, grande fiducia ai commercianti ed alle imprese, accoglienza speciale per i turisti.
#andiamovanti per una Chiavenna migliore, moderna, al passo con le nuove esigenze.
#Chiavenna2030
Luca Della Bitta
Sindaco di Chiavenna







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

bonus bolletta

News

SONDRIO. AIUTI ALLE FAMIGLIE: NESSUN AUMENTO PER LE TASSE COMUNALI E CONTRIBUTI PER LE BOLLETTE

Da Regione Lombardia fino a 900 mila euro al Comune di Sondrio grazie alla legge sul settoreidroelettrico Il 2023 è iniziato sotto buoni auspici per i cittadini di Sondrio che possonocontare su tariffe comunali invariate rispetto al 2022 e su contributi per pagare le bollette elettriche. Unaiuto straordinario che li pone in una situazione privilegiata, condivisa con tutti i residenti sul territorioprovinciale, rispetto al resto d'Italia dove, invece, i rincari […]

today2 Febbraio 2023 68