News

SOCCORSO ALPINO. SOCCORSI DUE GIOVANI, UNO IN VALMALENCO, L’ALTRO A CASTIONE ANDEVENNO

today20 Febbraio 2023 311

Background
share close






photo2

Serata di mobilitazione, quella di ieri, per i tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Soccorso alpino.

Innanzitutto in Valmalenco, per un ragazzo di 26 anni che si trovava in prossimità delle piste da sci della Valmalenco ma aveva perso l’orientamento e non era in grado di rientrare in modo autonomo. È partita subito una squadra del Cnsas della Stazione di Valmalenco, insieme con il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e il personale della ski – area. Il giovane è stato individuato dopo circa un’ora. È arrivato sul posto l’elisoccorso di Como di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza; in seguito al recupero e alla valutazione sanitaria, è stato deciso di trasportarlo in ospedale.

L’intervento si è concluso con il rientro delle squadre in serata.

A Castione Andevenno, poi, sul cui territorio i tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Soccorso alpino sono stati attivati, ancora nella serata di ieri, per un altro intervento.

Un ragazzo di vent’anni era uscito con la bicicletta ma in fase di rientro si è trovato in difficoltà.

Nel frattempo era diventato buio e allora ha deciso di chiedere aiuto.

La centrale ha attivato il Cnsas, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco.

Grazie all’invio delle coordinate – si trovava a circa 1300 metri di quota – il ragazzo è stato individuato, raggiunto e accompagnato a valle.

L’intervento è terminato in tarda serata.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

Senza categoria

VARIANTE DI TIRANO, SERTORI: “BENE IL VIA LIBERA IN CDM PER COMMISSARIARE L’OPERA IN VISTA DELLE OLIMPIADI”

“Molto bene la proposta passata in Consiglio dei Ministri e portata avanti dal ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, in relazione all’importantissima opera della tangenziale di Tirano. Attraverso il commisariamento avremo degli strumenti ancora più efficaci per portare a termine la realizzazione di questa infrastruttura strategica entro lo svolgimento delle Olimpiadi invernali del 2026”. Commenta così l’assessore regionale Massimo Sertori, il via libera al Decreto Legge Pnrr che contiene la norma per commissariare la variante di Tirano, opera fondamentale in vista […]

today18 Febbraio 2023 31