News

Nuova Sondrio Calcio. Presentato oggi il Trofeo Paolino Rigamonti

today23 Febbraio 2023 328

Background
share close






Da sin Alberto Meleri Michele Rigamonti e Stefano Parravicini

La Nuova Sondrio Calcio si prepara a organizzare una serie di eventi destinati a catalizzare l’attenzione dei giovani calciatori della nostra provincia e non solo, oltre che dei numerosi appassionati tornati a seguire le vicende del club biancazzurro dopo la ripartenza.

Dal 1 al 21 maggio lo stadio della Castellina sarà teatro di una serie di eventi dedicati alle categorie giovanili nell’ambito della prima edizione del Trofeo Paolino Rigamonti, nel ricordo del padre del nostro presidente Michele, con il patrocinio del Comune di Sondrio e il sostegno di alcuni sponsor.

La passione e l’attenzione che il numero uno della nostra società ha sempre dimostrato nei confronti del progetto a colori biancazzurri volto alla crescita dei ragazzi in un ambiente sano, sicuro e in grado di trasmettere valori importanti si sposano con le varie manifestazioni previste.

Nel corso della conferenza stampa svoltasi questa mattina alla Club House del Rugby Sondrio, il presidente Michele Rigamonti ha espresso tutta la sua emozione: “E’ la prima volta che viene intitolato un evento a un mio familiare.

Se fosse stato qui, mio padre sarebbe stato contentissimo.

E’ vero che non praticava lo sport, ma lo seguiva tanto: dal ciclismo in televisione alla boxe.

Purtroppo l’ho perso che ero molto giovane, ma ricordo che mi invogliava a fare sport”.

“Passando a questa manifestazione – ha proseguito il presidente -, saranno quattro date che vedranno i nostri giovani confrontarsi con formazioni anche di fuori provincia per un evento di livello, che rappresenta un orgoglio per la Nuova Sondrio.

Siamo partiti quasi un anno e mezzo fa che non avevamo un giocatore, oggi grazie al lavoro che è stato fatto dalla base in su e con il prezioso contributo dell’Ac Monza siamo cresciuti nel numero di giocatori e nei risultati.

Di questo va dato merito a tutti coloro che hanno creduto e credono nel progetto”.

L’amministratore delegato Stefano Parravicini ha ricordato come il torneo sia solo una parte dell’intenso programma primaverile-estivo a strisce biancazzurre, che dal 12 giugno per tre settimane vedrà lo svolgimento dei Camp con la collaborazione dei tecnici dell’Ac Monza. “Stiamo lavorando con Fondazione Pro Valtellina per partecipare a un bando sulle attività estive che, se lo vincessimo, ci permetterebbe di ridurre i costi di partecipazione per le famiglie – ha spiegato Parravicini -.

Inoltre con l’azienda di promozione turistica di Livigno stiamo studiando il progetto di una quarta settimana di Camp nel Piccolo Tibet a inizio luglio.

Non mancheranno altresì gli Open day durante l’estate per farci conoscere.

Ricordiamo che oggi abbiamo oltre 150 tesserati nel settore giovanile e questo la dice lunga sulla nostra evoluzione, con Alberto Meleri, Loris Barri e Marcello Bazzi capaci di far crescere i ragazzi come dimostrano i risultati sul campo, mentre stiamo ponendo molta cura nella formazione di nuovi allenatori anche in vista del potenziamento del numero delle squadre nella prossima annata”.

Il responsabile del Settore giovanile biancazzurro, Alberto Meleri, è entrato nel dettaglio degli eventi previsti, ricordando come il primo appuntamento è quello di lunedì 1 maggio, quando sarà la categoria Giovanissimi (2008-2009) a scendere sul campo sintetico della Castellina.

Saranno otto le squadre coinvolte in due gironi all’italiana, al termine dei quali si svolgeranno le fasi finali sino al confronto decisivo per l’attribuzione del trofeo al primo classificato.

In campo saranno otto formazioni tra cui due del Bari Calcio, in quello che sarà a tutti gli effetti un torneo di alto livello, che si snoderà nell’arco dell’intera giornata.

Il 13 maggio sarà la volta di Piccoli Amici (per i nati negli anni 2016-2017) e Primi Calci (2014-2015), impegnati nel corso del pomeriggio in una manifestazione che coinvolgerà ventiquattro squadre provenienti dalla nostra provincia.

In questo caso, così come in quello degli altri appuntamenti legati all’Attività di base, non saranno stilate delle classifiche come impone il regolamento, ma si tratterà semplicemente di una serie di confronti tra le varie compagini con l’obiettivo di divertirsi nel nome dell’amicizia e dei sani valori dello sport.

Il gran finale è previsto il 20 e 21 maggio, quando protagonisti della due giorni sul campo della Castellina saranno Pulcini (2012-2013) ed Esordienti (2010-2011).

Anche per questi due appuntamenti saranno coinvolte le società della nostra provincia e la serie di incontri vedrà impegnate un numero di squadre variabile da otto a dodici, che giocheranno confrontandosi tra loro e divertendosi.

La manifestazione del 20 maggio si snoderà nel corso del pomeriggio, quella del 21 per tutta la giornata.

Con tutte le società provinciali e con quelle al di fuori dei nostri confini sono in corso i contatti per definire la partecipazione ai vari appuntamenti, che sarà comunicata nelle prossime settimane con l’avvicinarsi degli eventi. “L’obiettivo è quello di far divertire i ragazzi e di creare comunque sinergie con tutte le società della nostra provincia”, ha chiosato Meleri.

Infine ricordiamo come sia stato definito con il Rugby Sondrio un accordo per permettere alle famiglie che lo vorranno di pranzare nella Club House a un prezzo concordato durante lo svolgimento delle varie manifestazioni del Trofeo Rigamonti.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

Infermiera 118 ambulanza india Napoli

News

VALFURVA. FERITO 66ENNE SCIVOLATO AL SUOLO

Questa mattina, intorno alle otto, un uomo di 66 anni è rimasto coinvolto in un incidente a Valfurva, in via Coltura. Da quanto riferito, l’uomo è improvvisamente caduto all’indietro, riportando un trauma alla colonna vertebrale. Sono stati immediatamente allertati i soccorsi, e così sul posto sono giunte un’ambulanza ed un’automedica di AREU. Sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri. L’uomo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Sondalo e, da […]

today23 Febbraio 2023 187 1