News

Festa di primavera a Villa di Tirano

today23 Marzo 2023 477 5

Background
share close






ROCK 1

Una serata che resterà a lungo nella memoria di coloro che vi hanno partecipato rendendola davvero indimenticabile.

La Tad Band da Torino, Renato Tammi voce e chitarra, il rutilante Raffaello Allemanini voce e batteria, Fabrizio Dotti al basso hanno messo in scena un ritorno musicale alle radici del rock’n’roll sabato scorso agli Antenati di Villa di Tirano per organizzazione del patron del locale Gerry Re Delle Gandine e del giornalista Marco Quaroni .

Ma il vero spettacolo lo ha fatto anche il pubblico, accorso numeroso e mascherato in perfetto stile Happy Days, come era il tema della locandina e della serata stessa della Festa di primavera.

E così la musica dei padri del rock, da Elvis Presley a Chuck Berry passando per Bill Haley e Buddy Holly ha fatto veramente ballare tutto il locale, sul pavimento e a tratti anche sul banco del bar Gli Antenati in un turbinio di emozioni durate quasi tre ore nel complesso.

Si trattava della quarta volta di Renato Tammi nel locale nell’ultimo anno, me nelle altre occasioni era venuto in formazione diversa e per omaggiare in particolare Bruce Springsteen.

Questa volta si è trattato di una festa più complessiva e generica, che ha raccolto veramente i gusti di tutti i presenti.

Gli organizzatori ringraziano tutti coloro che hanno aderito con grande entusiasmo vestendosi a tema e promettendo che la tradizione live del locale non si fermerà di certo qui.

Intanto Tammi dovrebbe essere il performer di punta di un contest che si sta preparando per volere del Comune di Aprica nel corso della prossima estate insieme anche alla band di Carlo Ozzella , i Barbablues.

Staremo a vedere, certo a guardare la serata di sabato il rock è tutt’altro che morto, ma più vivo ed efficace che mai.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

foto di gruppo

News

Morbegno, Giornata Mondiale della Poesia Unesco 2023

  Martedì 21 marzo, un folto pubblico, circa un centinaio di persone, ha assistito alle celebrazioni della Giornata Mondiale della Poesia Unesco 2023,  presso l’Auditorium in S. Antonio di Morbegno, dove era in programma l’iniziativa organizzata dal Laboratorio Poetico di èValtellina che vedeva protagonisti i poeti Anna Barolo (Talamona), Angela Botta (Morbegno), Cesare Ciaponi (Talamona), Stefano Ciapponi (Morbegno), Paola Mara De Maestri (Cosio Valtellino), Angelisa Fiorini (Cosio Valtellino), Luciana Marchetti […]

today23 Marzo 2023 142 2