News

Spaccio nei boschi della Val Tartano. Arrestato dai Carabinieri di Sondrio un giovane straniero

today17 Aprile 2023 296

Background
share close






droga boschi cinofili

I Carabinieri della Compagnia di Sondrio, nel primo pomeriggio di sabato, hanno tratto inarresto per spaccio di sostanze stupefacenti un ragazzo di origini tunisine, senza fissadimora.

Nonostante i recenti arresti operati nei confronti di soggetti dediti allo spaccio di sostanzestupefacenti lungo la SP.11 della Val Tartano, continuano senza sosta le segnalazioni deiresidenti riguardo l’illecita attività di spaccio.

Pertanto, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sondrio e della Stazione diMorbegno, sabato mattina, hanno organizzato un apposito servizio di controllo, in occasionedel quale hanno visto uscire dai primi tornanti della S.P.11 un soggetto coperto da unpassamontagna che consegnava una dose di cocaina ad un quarantenne residente in zona,fermatosi con l’auto giusto il tempo dello scambio.I militari, immediatamente dopo la cessione, hanno rincorsolo spacciatore nellaboscaglia riuscendo a bloccarlo mentre il complice, probabilmente in possesso delle altredosi pronte per la vendita, si è lanciato in una scarpata evitando la cattura.

Lo straniero è stato quindi accompagnato in caserma per le operazioni di identificazione,risultando irregolare sul territorio nazionale e, dopo essere stato dichiarato in stato di arrestoper il reato di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, è stato tradotto presso la casacircondariale di Sondrio in attesa dell’udienza di convalida.L’acquirente è stato viceversa segnalato alla Prefettura di Sondrio per la detenzione di drogaper uso personale, nonché contravvenzionato per guida con patente già revocata.







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

AREU LOGO

News

AREU “SPENTO” SENZA AVVISO. CALA IL BUIO SULLA CRONACA

AREU “SPENTO” SENZA AVVISO CALA IL BUIO SULLA CRONACA LOMBARDA E CRONISTI CHIEDONO INCONTRO URGENTE PER GARANTIRE IL DIRITTO D’INFORMAZIONE L’Associazione Lombarda dei Giornalisti e il Gruppo Cronisti Lombardi -con il pieno sostegno dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia- ha subito raccolto e fatta propria la preoccupazione dei colleghi delle testate locali, regionali e nazionali che nelle ultime ore si sono visti oscurare il sito di Areu Lombardia, fonte primaria e […]

today17 Aprile 2023 60