News

ALPS ORIENTEERING CUP PER LA PRIMA VOLTA A LIVIGNO

today1 Giugno 2023 102

Background
share close






maxresdefault

Per la prima volta l’Orienteering fa il suo esordio a Livigno. Appuntamento dal 2 al 4 giugno con 3 gare di livello

nazionale. Si parte con la gara cittadina del 2 giugno, valida come Campionato Italiano Sprint Relay, la Coppa Italia

Middle, del 3, e infine il Campionato Italiano Long domenica 4.

Saranno più di 850 gli atleti impegnati in questo trittico che vede al via i migliori interpreti della specialità. In

particolare, le gare del venerdì e della domenica rappresentano un passaggio fondamentale, sotto gli occhi del

CT Stefano Raus, in vista dei Campionati Mondiali che si tengono dall’11 al 16 luglio in Svizzera.

IL FORMAT: L’Orienteering prevede una competizione con concorrenti muniti di mappe e bussola che devono

raggiungere nell’esatta sequenza di punti di controllo. La prova del venerdì, a squadre, si svolge tra le vie cittadine

e vede impegnati team composti da 3 atleti (2 uomini e 1 donna) mentre il sabato si gareggia individualmente nel

bosco nella zona del Passo Eira, prima del gran finale, Long, al Mottolino.

FAVORITI: In gara tutti gli azzurri, in particolare le attenzioni sono sul leader azzurro Riccardo Scalet e suoi

compagni del Park Word Tour, Sebastian Inderst e Lukas Patscheider. Tra i maschi attenzione anche per il perugino

Francesco Mariani (Pol Masi), campione del mondo Junior in Turchia 2021, Giacomo Zagonel (Pol Masi). Vengono

dal Trentino anche Mattia Debertolis (US Primiero), Samuele Tait e Roberto Dallavalle (Gronlait).

Al femminile le Elite in gara sono la milanese Caterina Dallera (Punto Nord), Viola Zagonel (Pol Masi), Martina

Rizzi (Fonzaso), Christine Kirchlechner (Merano) Nicole Scalet (US Primiero) e Anna Pradel (US Primiero).

Ad organizzare la prova è la società Ago Rosso ASD presieduta da Tommaso Civera, bergamasco, che ha da subito

creduto in Livigno come destinazione per l’Orienteering.

“Da circa un anno abbiamo iniziato a mappare l’area di Livigno. Ora, con questo appuntamento del 2-4 giugno,

speriamo di presentarci al meglio alla località. Per noi, come Agorosso è anche una prima volta importante con un

Campionato Italiano. Ringraziamo fin da subito l’APT per il supporto e altre realtà locali hanno supportato

l’Orienteering, uno sport totalmente green diffuso soprattutto in Svizzera e Scandinavia. Il nostro augurio è che

questo sia il primo di una serie di eventi e di un percorso che può portare molto lontano”.

Queste invece le parole di Luca Moretti, Presidente APT Livigno: “Siamo davvero orgogliosi di ospitare a Livigno

questo evento che di fatto rappresenta uno splendido trampolino di lancio per la località nei confronti della

disciplina dell’Orienteering. Debuttare con un Campionato Italiano è sicuramente ambizioso, ma siamo certi che

l’organizzazione del team Ago Rosso ASD sarà all’altezza di coordinare al meglio i vari aspetti per una splendida

riuscita della manifestazione.””

L’evento sarà trasmesso su Rai Sport e godrà di uno spazio di 30’.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

bandiera svizzera italia free

News

Frontalieri, nuova legge. Dichiarazioni del ref. regionale CISL Lombardia, Marco Contessa

L’approvazione definitiva da parte del Senato della Repubblica Italiana del Disegno di Legge che regolamentala tassazione dei lavoratori frontalieri pone, finalmente, fine alla diatriba che da anni tormenta questilavoratori. L’accordo respinge – grazie al contributo del sindacato – il tentativo di applicare la nuova normativaa tutti i lavoratori frontalieri senza distinguere tra “vecchi” e “nuovi”.La garanzia di mantenere l’attuale normativa per tutti i “vecchi frontalieri”, ovvero coloro i quali svolgono […]

today1 Giugno 2023 136