News

Gemellaggio tra Morbegno e Llamberis, i pizzoccheri volano in Galles

today8 Giugno 2023 62 1

Background
share close






loLlanberis 16062023

Il Comitato per il gemellaggio del Comune di Morbegno è pronto a volare a Llanberis, il villaggio nel Galles del nord gemellato dal 2004 con la città del Bitto, per l’evento eno-gastronomico in programma sabato 16 giugno al pub Vainol Arms di Nant Peris, frazione di Llanberis.

Gli amici gallesi adorano i pizzoccheri – spiega il presidente del Comitato Francesca Muccio – e finalmente, dopo la parentesi del Covid, riusciamo a tornare a Llanberis per questo evento che coinvolge il pub di Nant Peris e il pub K2 di Morbegno che si sono gemellati qualche mese fa”. “Inizieremo con uno show-cooking a casa del neo-presidente del comitato gallese Ross Craigmille in cui insegneremo a impastare e cucinare i pizzoccheri con la cuoca Marinella Fois. Nel pomeriggio verrà allestito un piccolo “villaggio valtellinese” nel parcheggio del pub Vainol Arms e alla sera serviremo pizzoccheri e risotto bitto e casera preparato al momento. Non mancherà ovviamente l’antipasto a base di salame e formaggio e la bisciola come dolce. Inoltre, accanto alla gallese birra Brains, ci sarà il vino rosso valtellinese al bicchiere”.

Far conoscere Morbegno e la Valtellina attraverso il cibo è uno degli strumenti già utilizzati con successo dal Comitato gemellaggio negli anni passati quindi giusto riproporre questa formula che permette, davanti a buon cibo e buon vino, di tessere legami e amicizie che si consolidano con il passare degli anni. “Probabile che si finisca con un bel karaoke tutti insieme – chiosa Muccio – come già avvenuto in passato. Un grosso ringraziamento a Rovagnati Carni, alla Latteria Sociale Valtellina di Delebio e Il Prestino Barbera che ci hanno fornito le materie prime. Siamo certi che la serata sarà un successo”. Durante la permanenza, oltre a programmare le prossime iniziative di scambio, in particolare quelle del ventennale della firma del gemellaggio che ricorre nel 2024, la delegazione morbegnese composta, oltre che da Muccio, dai membri del comitato Francesca Mogavero, Luca Sutti, Davide Paragoni, Marco Bedognetti, Angelo Testa e da alcuni morbegnesi che scopriranno così la gemella Llanberis, ci sarà il tempo di salire sul Monte Snowdon e visitare la vicina Caernarfon.

A luglio poi, come da 40 anni a questa parte, alcuni atleti del GS CSI Morbegno parteciperanno alla International Snowdon Race, gara di corsa in montagna gemellata con il Trofeo Vanoni. A guidare gli atleti il sindaco di Morbegno Alberto Gavazzi (che corse questa gara nel 2005) e il fotografo Angelo Testa, i cui scatti potrebbero permettere in futuro di organizzare una bella mostra fotografica che si aggiungerebbe all’esposizione permanente sul gemellaggio realizzata da Pietro Giuseppe Ciapponi al lavatoio in via Faedo.

Per restare aggiornati sulle iniziative del Comitato per il gemellaggio del Comune di Morbegno basta seguire la pagina Facebook “Gemellaggio Morbegno-Llanberis” o quella degli amici gallesi “Gefeillio Llanberis a Morbegno”, perché nella lingua gallese “gemellaggio” si dice “gefeillio”.







Written by: Redazione

Rate it