News

SILVER MEETING DI ZOGNO: I GEMELLI STEFFANONI VANNO FORTISSIMO NEI 5000 METRI

today30 Giugno 2023 141

Background
share close






356154679 883124566503783 494378551798401742 n
 

 

Il terzo Silver Meeting FIDAL Lombardia 2023 consegna come da pronostico risultati da annali. A Zogno (Bergamo), nella serata organizzata dal Settore Tecnico FIDAL Lombardia e dall’Atletica Valle Brembana il 28 giugno, la prima serie maschile dei 1500m applaude addirittura 11 atleti sotto i 3:50.00: lanciato da Federico Maione, il gruppo vede nel finale un emozionante testa a testa tra Sebastiano Parolini (GA Vertovese) e Jacopo De Marchi (CS Esercito), sfida (tra classe 1998) risolta da Parolini per due soli centesimi, 3:42.98 a 3:43.00 (per De Marchi è il primato stagionale).

In totale sono addirittura 37 gli atleti ad aver corso sotto i 4 minuti: un risultato mai visto, perlomeno nel passato recente, in una competizione lombarda, a dare l’idea di quanto il circuito ideato dal coordinatore regionale del Mezzofondo Saro Naso abbia colpito nel segno, conferendo stimoli importanti non solo a chi compete per le medaglie tricolori ma anche semplicemente a chi sa di poter crescere sul piano tecnico e cerca l’occasione giusta per esprimersi al meglio.

Come nel 2022 è sempre Mattia Padovani (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) il re del 5000m di Zogno: stavolta il “muro” dei 14 minuti regge per poco più di un secondo, con Padovani primo in 14:01.25 su Saverio Steffanoni (CUS Insubria Varese Como) secondo in 14:03.56 (personale migliorato di 16 secondi!) e Nadir Cavagna (Fiamme Azzurre) terzo in 14:04.76. In quindici scendono sotto i 14:30 e grandinano primati personali: il 19enne Konjoneh Maggi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) scende a 14:05.90 (quasi 10 secondi di progresso), Lorenzo Brunier (GP Parco Alpi Apuane) timbra 14:06.04, Stefano Cecere (Cisternino Ecolservizi) firma 14:07.53 e lo junior Stefano Benzoni (Atl. Valle Brembana), tricolore Under 20 in carica per la categoria, ottiene lo standard per gli Europei Under 20 in 14:09.54, personale alleggerito di quasi 8 secondi.  Nettissimo (17 secondi) anche il progresso del siepista Enrico Vecchi (Atl. Rodengo Saiano Mico), ottavo in 14:15.91, con una top ten chiusa da Riccardo Martellato (Assindustria Sport) in 14:17.30 (PB) e da Alain Cavagna (Atl. Valle Brembana) in 14:19.20; alle loro spalle crescono in chiave lombarda pure Giovanni Steffanoni (CUS Insubria Varese Como) con 14:20.74 e Luca Magri (La Recastello Radici Group) con 14:22.65. Buona prestazione anche per il vicecampione italiano dei 5000 metri Matteo Bardea (Atletica Valle Brembana), 15° in 14’26”09.

Nella seconda serie vittoria per lo junior Euan De Nigro (Eisacktal Raiffeisen) in 14:35.53. Ottime prove anche per i malenchi dell’AS Lanzada, Alessandro Rossi e Federico Bardea, entrambi al personale, che hanno messo a referto, rispettivamente, 15’10”98 e 15’21”33.

 

Fonte: Cesare Rizzi/www.fidal-lombardia.it

 







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

lavori in corso 8 imagefullwide

News

STRADA PROVINCIALE N. 4 “VALERIANA OCCIDENTALE” – PREAVVISO ORDINANZA DI CHIUSURA TOTALE AL TRAFFICO, IN CORRISPONDENZA DEL PONTE SUL FIUME ADDA, DENOMI- NATO VANONI, AL CONFINE TRA I COMUNI DI MORBEGNO E CIVO

Si informa che dalle ore 6.00 del giorno 10 luglio 2023 fino alle ore 12.00 del giorno 22 luglio2023, si renderà necessaria la chiusura totale al traffico della strada provinciale in oggetto per consentire ilcompletamento dei lavori all’estradosso del ponte sul fiume Adda, denominato Vanoni, al confine tra i comunidi Morbegno e Civo. Si precisa che detti lavori, per le loro caratteristiche tecniche specifiche, non consentonol’occupazione, nemmeno parziale, dell'impalcato da […]

today29 Giugno 2023 252 1 2