News

L’U.C. Sampdoria sceglie Livigno come sede per il ritiro estivo

today5 Luglio 2023 299

Background
share close






bae650c3 d666 39c2 94bc 40fca2a44395
Sarà Livigno ad ospitare il ritiro estivo 2023 della U.C. Sampdoria in preparazione al prossimo campionato di Serie B, al quale i liguri si avvicinano da sicuri protagonisti.
I doriani raggiungeranno il Piccolo Tibet in data 12 luglio e resteranno nella località fino al giorno 23, completando quindi in altura una parte corposa e centrale del proprio percorso di avvicinamento al via della stagione 2023/2024. Il ritiro della squadra avrà come nodo nevralgico il Centro di Preparazione Olimpica CONI Aquagranda, fiore all’occhiello della proposta impiantistica livignasca che, con una palestra attrezzata da 700 metri quadrati, una pista d’atletica omologata e una piscina olimpica, permetterà agli uomini di Andrea Pirlo di godere dei benefici dell’altitude training in totale riservatezza e tranquillità.

Ed è proprio il nuovo capo allenatore l’uomo più atteso del ritiro blucerchiato: il campione del Mondo di Germania 2006, torna a sedere su una panchina italiana dopo l’esperienza con la Juventus del post-Sarri, nel 2020/2021 e dopo la parentesi turca della scorsa stagione, al Fatih Karagümrük, squadra del comune metropolitano di Istanbul. La firma del bresciano, ex di Inter, Milan e Juventus, nonché uno dei giocatori più rappresentativi al Mondo negli anni 2000, è il primo tassello della ricostruzione doriana, che punta ad una rapida risalita nella massima serie, dopo la sfortunata retrocessione della scorsa stagione.

Ospitare il ritiro della Sampdoria, per noi, è un onore e una conferma” ha commentato Luca Moretti, Presidente e CEO dell’APT Livignol’idea di supportare una realtà storica del nostro calcio in vista di una stagione tanto importante è sicuramente uno stimolo, e allo stesso tempo una certificazione dell’eccellente lavoro svolto e del livello raggiunto dalle nostre strutture, che stanno portando l’altitude training verso nuovi orizzonti, inesplorati in Italia e probabilmente anche in Europa”.

Soddisfazione anche nelle parole del Sindaco, Remo Galli: “La Sampdoria rappresenta una grande opportunità. Sono molto felice che Livigno ci sia, che risponda presente, e sono sicuro che faremo bella figura. Sarà la prima volta di una squadra di Serie B nel nostro territorio, e questo costituisce sia un’occasione di crescita che un motivo di curiosità, per vedere come si gestisce un’organizzazione di tale livello. Sicuramente le nostre strutture saranno in grado di rispondere al meglio a tutte le esigenze dei blucerchiati e, probabilmente, vederli allenare al loro interno sarà anche un grande stimolo per tutti i nostri giovani sportivi che le vivono quotidianamente”.

Dopo le esperienze passate, con i ritiri del Milan femminile e del Monza primavera, Livigno apre definitivamente le proprie porte al grande calcio, grazie a questa partnership con l’U.C. Sampdoria. Una gradita novità anche per i tanti turisti che stanno animando l’estate livignasca, tra i quali, forse, quest’anno, sarà possibile scorgere anche qualche maglietta blucerchiata. Votata da anni la più bella del calcio internazionale, è lecito aspettarsi di vederne più d’una, passeggiare per le vie dello shopping del centro del Paese.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

73 12 Sondrio PiazzaCa

News

Sondrio. Denigrazioni sui social e vicenda “Giuseppe Lombardo”. Chiesta un’interrogazione in Consiglio Comunale

Qui di seguito il testo di richiesta di interrogazione in Consiglio Comunale, reso noto quest'oggi.   INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IN CONSIGLIO COMUNALE   - Al Sindaco - Al Presidente del Consiglio Comunale   Oggetto: Si faccia chiarezza sulla vicenda di “Giuseppe Lombardo”!     PREMESSO CHE: nel settembre 2022, a seguito di indagini private condotte da un movimento popolare dell’Alta Valle era stato lanciato pubblicamente un fondato sospetto dell’esistenza di […]

today5 Luglio 2023 1206