News

Vent’anni di Teatrando: divertimento e solidarietà si uniscono

today4 Agosto 2023 54

Background
share close






Villa.jpeg
LA RASSEGNA TEATRALE VILLASCA FESTEGGIA IL SUO VENTESIMO ANNIVERSARIO 

CON UNA GITA SPECIALE SUL TRENINO DEL BERNINA

 

Anche la scorsa primavera, come ormai accade da vent’ anni, a Villa di Tirano ha tenuto banco “Teatrando”, la rassegna teatrale di commedie brillanti che dall’Auditorium G.Mascioni  ha fatto ridere un pubblico sempre numeroso, proveniente dalla Provincia di Sondrio e dalla vicina Valposchiavo.

 Si tratta di un’iniziativa che nacque nel 2001 dalla volontà di Ferruccio Molinari, all’epoca componente del comitato dell’Associazione “Aiutiamoli a vivere” di Villa di Tirano, che intuì il fortunato connubio tra il teatro, forma di espressione artistica dall’ alto valore sociale nonché elemento di socializzazione, e la raccolta di fondi per beneficenza. 

La Pro Loco di Villa, sempre sensibile ai valori di aggregazione, si rese da subito disponibile a supportare e ad organizzare la nascente rassegna teatrale, certa anche del consueto patrocinio dell’Amministrazione Comunale. 

Una formula vincente quindi che, superate due edizioni perse a causa della pandemia, giunge quest’anno a spegnere le sue prime venti candeline. Un compleanno importante che ha festeggiato con cinque spettacoli che, dall’11 marzo al 15 aprile, hanno visto protagonisti i gruppi “Gli Alebiensi” di Delebio, la compagnia “Ernesto Croce” di Morbegno, la “Filodrammatica Premanese”, sconfinando così nella provincia a di Lecco, la “Cumpagnia dal fil da fer” di Dubino e in ultimo il gruppo livignasco “Carcent”.

Gli attori sono stati accolti sempre da una platea davvero speciale, molto calorosa ed attenta e che di volta in volta aumentava in modo esponenziale. Un vero trionfo, quindi, per la rassegna “Teatrando” che deve il suo continuo successo, oltre che alla bravura dei vari attori, anche al forte legame di simpatia instaurato negli anni tra i gruppi teatrali, il pubblico e gli organizzatori. 

Come ogni anno la Pro loco di Villa di Tirano ha donato in beneficenza il ricavato degli incassi del biglietto di ingresso, tolte le spese sostenute. Quest’anno le associazioni che hanno beneficiato dell’offerta sono state Abio, che aiuta i bambini a superare l’impatto con l’ospedale attraverso il gioco, l’ascolto, il sorriso ed ambienti a misura di bambino, e la Lega Tumori di Sondrio, impegnata nella diagnosi precoce, nell’ assistenza e riabilitazione, e nella ricerca oncologica.

 

Inoltre, per festeggiare l’importante traguardo raggiunto, la Pro loco ha pensato di devolvere una terza parte degli incassi all’associazione Fiori di sparta di Tirano, organizzazione di volontariato nata per favorire l’aggregazione di famiglie con persone disabili ed impegnata a promuovere una cultura inclusiva. 

La cifra ad essa destinata è stata utilizzata per organizzare,  mercoledì 19 luglio, una gita sul trenino rosso del Bernina per una ventina di partecipanti, tra ragazzi e volontari. Per l’occasione la Ferrovia Retica ha messo a disposizione del gruppo la carrozza “Allegra”, adatta ad ospiti in sedia a rotelle e completamente accessibile, una soluzione ottimale che ha consentito ai ragazzi di viaggiare tutti insieme e… in allegria! Un viaggio su rotaie e su rotelle, per ragazzi sempre entusiasti di nuove esperienze che, grazie agli sforzi di tanti, diventano davvero per tutti.

Un pensiero originale, per nulla scontato, che ha reso felice l’associazione tiranese presieduta da Elisa Frezzotti che desidera ringraziare a nome dei ragazzi e delle loro famiglie la Pro loco Villa, che ha saputo cogliere appieno i propri ideali di socializzazione e inclusione, concretizzandoli in una gita che resterà nei cuori dei ragazzi.  «Un’emozione, questa, davvero indimenticabile; per molti di loro è stata la prima occasione di viaggiare su uno dei treni più belli al mondo, nonché Patrimonio Mondiale Unesco,  con capolinea italiano proprio a Tirano».

Non solo teatro e divertimento, quindi, ma anche solidarietà e attenzione verso il prossimo, una filosofia che l’associazione villasca sposa con gioia e che continuerà ad essere il filo conduttore delle prossime edizioni di Teatrando!







Written by: Radio TSN

Rate it