News

Calcio. Pareggio tra Città di Varese e Nuova Sondrio Calcio

today7 Agosto 2023 151

Background
share close






Martinez contrastato
Ulteriore importante passo avanti per la Nuova Sondrio nella marcia di avvicinamento al debutto stagionale, fissato dal comitato regionale della Lnd per il 27 agosto alle 16 alla Castellina  con la prima giornata di Coppa Italia di Eccellenza contro lo Scanzorosciate.

Sul campo sintetico dello stadio Azzurri d’Italia di Gallarate i biancazzurri hanno disputato il test che li vedeva opposti ai padroni di casa del Città di Varese, formazione ripescata pochi giorni fa nel campionato di serie D.

In un pomeriggio caldo ma ventilato, di fronte a una tribuna che presentava un buon numero di sostenitori soprattutto biancorossi, le due formazioni si davano battaglia in un confronto giocato a viso aperto, a buoni ritmi, senza lesinare contrasti duri e interventi decisi.

I biancazzurri partivano con decisione e alla prima occasione passavano in vantaggio. Era Moncecchi a sfruttare un ottimo assist sulla fascia sinistra, avvicinarsi all’area avversaria e servire un cross preciso che Luis Carlos Martinez impattava di testa mettendo la palla nell’angolino, con una traiettoria imparabile per il portiere varesino Ferrari.

I padroni di casa provavano a reagire, ma una conclusione di testa da centro area di Settimo non impensieriva Rodriguez. Era la Nuova Sondrio a dettare i ritmi e comandare il match, sfiorando il raddoppio. Al 22’ era Cocuz a impegnare l’estremo difensore biancorosso con una punizione dai trenta metri non trattenuta da Ferrari e successivamente neutralizzata sull’accorrere degli attaccanti ospiti.

Al 25’ era ancora Martinez a cercare di sorprendere il numero uno avversario uscito al limite dell’area con una conclusione da lontano, rintuzzata all’ultimo. Al 35’ l’unico vero pericolo corso dalla retroguardia sondriese, con Zazzi che sfruttava una palla filtrante di un compagno e si presentava a tu per tu con Rodriguez, calciando in diagonale a lato tra il disappunto del pubblico.

La ripresa faceva registrare le prime sostituzioni, coi padroni di casa che gradualmente prendevano campo. Era però sempre Martinez al 48’ a provare nuovamente il tiro da lontano, ma il portiere locale indietreggiava e si salvava. Al 65’ Liberati cercava la conclusione dal limite, ma Alves subentrato a Rodriguez non si faceva sorprendere. All’80’ ancora l’attaccante di casa provava il tiro su punizione dal vertice destro dell’area, trovando l’estremo difensore sondriese attento.

Il pareggio arrivava all’88’ sempre con Liberati, che si trovava la palla sui piedi dopo un rimpallo al limite dell’area tra difensori biancazzurri e avversari: non ci pensava due volte e di sinistro indirizzava con successo verso l’angolo più vicino.

La Nuova Sondrio non ci stava. Escudero provava l’affondo all’89’ saltando diversi avversari e presentandosi nell’area piccola, dove l’ultimo difensore riusciva a respingere in calcio d’angolo. Sempre su azione di corner l’ultima emozione, ancora colorata di biancazzurro, con il cross di Pasini che non veniva sfruttato di un soffio dagli attaccanti ospiti.

Andava così in archivio con un pareggio la seconda uscita stagionale dei ragazzi di mister Fabio Fraschetti, attesi ora a una settimana di lavoro prima dell’amichevole con la Bormiese e successivamente al debutto in Coppa Italia.

 

I biancazzurri sono scesi in campo a Gallarate con: Rodriguez, Escudero, Boschetti, Rossi, Moncecchi, D’Andrea, Cocuz, Badjie, Muletta, Martinez, Mento. Entrati nella ripresa: Alves, Trani, Pasini, Duca, Vanotti, Risalto, Pietrantonio, Zecca, D’Alpaos.

 

Ricordiamo inoltre come sia in corso la campagna abbonamenti. Chi aderirà entro il 27 agosto avrà l’ingresso gratuito per le prime gare di Coppa Italia, ma sono previste numerose novità per tutti coloro che decideranno di seguire da vicino i propri beniamini nelle 17 partite casalinghe di campionato e in quelle della competizione tricolore, potendo essere in prima fila anche in tutte le iniziative che vedranno protagonista il club.

 

In conclusione sottolineiamo che tutti coloro che vogliono iscriversi alla prossima stagione e vestire il biancazzurro possono rivolgersi alla segreteria del campo della Castellina aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Info al numero telefonico 3517775757 oppure [email protected].

 







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

362969462 759622896162943 766807580956857722 n

News

Calici di Stelle atto primo. Ieri l’avvio di questa edizione 2023

Calici di Stelle atto primo. Ieri il primo degli appuntamenti in programma con questa edizione 2023: “Calici d’autore”. Una cena itinerante tra gli angoli più suggestivi del capoluogo ha aperto la kermesse dedicata ai Nebbiolo delle Alpi, organizzata dalla Strada del Vino e dal Consorzio Vini di Valtellina. Una serata da tutto esaurito: e oggi si replica. A Castel Masegra, questa sera, appuntamento con “Aspettando Calici di Stelle”.

today7 Agosto 2023 67