News

In provincia di Sondrio torna il grande basket: la prossima settimana andrà in scena il Memorial Pini – Rigamonti Al via 4 big: Pallacanestro Varese, Pallacanestro Brescia, Pallacanestro Cantù e gli svizzeri della Sam Massagno

today23 Agosto 2023 117 1

Background
share close






LOC SONDRIO 2@2x
 

 

L’Assessore allo Sport del Comune di Sondrio: “Siamo felici, il grande basket torna a Sondrio e poi sotto col volley”

 

E’ incominciato il conto alla rovescia per il memorial Diego Pini – Emilio Rigamonti, incastonato all’interno della Valtellina Summer League, la kermesse turistico sportivo organizzata da Up Events con il contributo di Regione Lombardia, della Provincia di Sondrio, degli Enti e delle amministrazioni locali interessate e di un pool di sponsor. Terminata la prima parte, dedicata agli riuscitissimi camp estivi di pallavolo e al beach volley con la partecipazione di professioniste e professionisti di serie A quali Valentina Diouf, Federica Stufi, Jennifer Boldini, Vittoria Piani, Ilenia Moro, Laura Bovo, Max Cioffi e Paolo Bonola, è ora tempo di basket con la disputa del memorial Diego Pini – Emilio Rigamonti. La kermesse cestistica è composta da 4 partite che si terranno dal 31 agosto al 3 settembre sui parquet di Cepina, del Pentagono di Bormio e del PalaScieghiPini di Sondrio. Quattro le squadre partecipanti: Pallacanestro Varese, Pallacanestro Brescia, Pallacanestro Cantù e la Sam Massagno (Svizzera). (in fondo alcune info relative ai team).

Il programma, contrariamente a quanto precedentemente comunicato, incomincia, a causa di un problema logistico, giovedì 31 agosto alle 18 al Pentagono di Bormio con la partita tra la Pallacanestro Cantù e la Sam Massagno (prevista inizialmente per il 2 settembre) mentre venerdì 1 settembre, sempre alle 18 ma a Cepina (Valdisotto), si sfideranno la Pallacanestro Cantù e la Pallacanestro Brescia. La manifestazione si sposterà poi al PalaScieghi Pini di Sodnrio che ospiterà sabato 2 settembre alle 18 la sfida tra la Pallacanestro Varese e la Germani Brescia. Domenica 3, sempre al PalaScieghi Pini di Sondrio e sempre alle 18, partita conclusiva tra Pallacanestro Varese e Sam Massagno.

Il costo del biglietto, acquistabile all’ingresso dei palazzetti senza quindi nessuna prevendita, è stato fissato in 10 euro (5 per gli under 18 e gratis per gli under 10).  “La stagione sportiva di Sondrio incomincia col memorial Pini – Rigamonti. A Sondrio torna il grande basket con due partite di gran spessore, con squadre professionistiche che saranno poi protagoniste nei massimi campionati ai quali partecipano. Questo è il miglior modo per onorare due grandi personaggi dello sport e dell’imprenditoria sondriese come lo sono stati Diego Pini e Emilio Rigamonti ed è anche l’occasione per un ideale taglio del nastro del nuovissimo parquet del PalaScieghi Pini, coi lavori che sono terminati proprio pochi giorni fa grazie ai fondi messi a disposizione dal comune di Sondrio e alla collaborazione della Sportiva Basket Sondrio. Questo dimostra l’impegno dell’amministrazione per riqualificare le strutture sportive cittadine. E poi sarà la volta del volley con il torneo Città di Sondrio (memorial Attilio Tempra) a metà settembre. Sondrio e la Valtellina stanno ritornando ad essere al centro delle kermesse di preparazione estiva di basket e di volley e questo è un bellissimo segnale”.

La kermesse è dedicata alla memoria di Diego Pini e Emilio Rigamonti, due giganti della pallacanestro valtellinese e non solo. Diego Pini fu, tra le altre cose, l’inventore del Valtellina Basket Circuit che tra gli anni ’90 e la metà della seconda decade degli anni 2000 portò in provincia di Sondrio, nel corso della stagione estiva, le squadre più forti del ricco panorama europeo, la nazionale italiana e… un certo Michael Jordan (il più forte cestista di tutti i tempi). E Emilio Rigamonti, grande appassionato di basket e grande imprenditore per decenni alla guida dell’omonimo salumificio leader nella produzione della bresaola, ha sempre “assecondato” l’operato di Diego Pini, col quale ha composto un connubio vincente. A loro sono dedicate le 4 partite in programma.

 

 

La Pallacanestro Varese, una delle società più rinomate e vincenti in Italia, milita nella Lega Basket Serie A. Il suo palmares vanta 10 scudetti, 4 Coppe Italia, 3 Coppe Intercontinentali, 2 Coppe delle Coppe, 1 Supercoppa Italiana e, soprattutto, 5 Coppe dei Campioni.

 

La Pallacanestro Brescia, società relativamente nuova sui grandi palcoscenici (nel 2016 il debutto nella Lega Basket Serie A) ha saputo lavorare bene negli ultimi anni e nella scorsa stagione ha piazzato la zampata vincente conquistando la Coppa Italia.

 

La Pallacanestro Cantù: nobile della pallacanestro italiana punta al gran ritorno in A1, il suo habitat naturale. La società canturina può annoverare nel suo palmares 3 Scudetti, 2 Coppe dei Campioni, 4 Coppa Korac, 4 Coppa Coppe, 2 Supercoppa Italiana, 2 Coppa Intercontinentale.

 

Gli svizzeri della Sam Massagno: fondata nel 1964, taglia quindi il traguardo dei 60 anni. Da alcuni anni è tra le big della Lega Svizzera e nell’ultima stagione ha vinto la Coppa di Lega raggiungendo la finale scudetto.

 

 







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

soccorso alpino esercitazione Valbondione 4 2

News

Lanzada. Ricerche in atto per due donne cadute in acqua vicino al Ghiacciaio del Fellaria: “Stavano tentando di salvare il proprio cane”

Vigili del Fuoco, militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e personale medico dell’AREU al lavoro da poco dopo le 12 di oggi per cercare di recuperare i corpi di due donne, le quali sarebbero cadute in acqua nel tentativo di trarre in salvo il proprio cane, scivolando da un piccolo ponte che sovrasta un torrente, nelle vicinanze del Rifugio Bignami e del Ghiacciaio del Fellaria, territorio comunale di […]

today23 Agosto 2023 2597 3 4