News

Maltempo, Sondrio e Brescia in testa per le esondazioni

today29 Agosto 2023 216

Background
share close






“Dopo la forte ondata di maltempo che ha colpito la Lombardia, la situazione odierna è migliorata. Varese è stata la provincia con più precipitazioni (135 millimetri nella sola giornata di lunedì, seguita da Sondrio con 117), Pavia quella con più eventi di vento forte e trombe d’aria, Sondrio e Brescia i territori che hanno subito più esondazioni”. A dichiararlo è Massimo Sertori, assessore di Regione Lombardia a Enti locali, Montagna, Utilizzo risorsa idrica e Uffici territoriali regionali.

“In tutte le province lombarde sono in corso numerosi sopralluoghi da parte degli Uffici territoriali regionali (Utr) – spiega Sertori – per verificare le situazioni di pericolo per alcuni centri abitati, tenuta massi e condizioni di fiumi e versanti a seguito delle grosse quantità d’acqua”.

“Le richieste di pronti intervento ricevute finora – spiega l’assessore – sono complessivamente sette. Si tratta di quattro interventi per la provincia di Sondrio e tre per quella di Brescia, con una spesa stimata complessiva di oltre 1 milione di euro a carico di Regione Lombardia”.

Qui di seguito le richieste di pronto intervento ricevute da Regione:

  • Frodolfo, Santa Caterina Valfurva (SO);
  • Adda, Santa Lucia (SO);
  • Zona campeggio torrente Masino (SO);
  • Frodolfo ponte SS38 – Bormio (SO);
  • Sonico, briglia Forti (BS);
  • Sonico (BS);
  • Saviore dell’Adamello (BS).

“Seguiamo minuto per minuto la situazione a livello regionale, soprattutto nelle zone più critiche dove tuttora sono in azione uomini e donne delle strutture operative per ripristinare la massima sicurezza nelle aree danneggiate dal maltempo. Indispensabile ancora una volta il lavoro di squadra svolto dagli Uffici territoriali regionali (Utr) – conclude Massimo Sertori – che stanno dando assistenza e sostegno ai Comuni per gli interventi urgenti”.

04690f94 ceba 4d1b 96dd 19fcdade8809






Written by: Redazione

Rate it

Previous post