News

Sondrio Teatro, mercoledì 6 porte aperte al Sociale per la presentazione della stagione 23/24

today1 Settembre 2023 107

Background
share close






teatro sociale sondrio
Presentazione aperta a tutti alla presenza, dal vivo o in video, di alcuni protagonisti

L’invito a teatro è per un evento pomeridiano, ma l’occasione è speciale: mercoledì 6 settembre, alle ore 17.30, il Teatro Sociale aprirà le sue porte per la presentazione della Stagione teatrale 2023/2024 del Comune di Sondrio. Abbonati e appassionati di teatro avranno il piacere di conoscere i titoli degli spettacoli in cartellone nel luogo in cui verranno proposti.

Un’iniziativa promossa dall’assessore alla Cultura, Educazione e Istruzione Marcella Fratta che presenterà la Stagione teatrale con il direttore artistico Andrea Ragosta. Un momento di condivisione, a riproporre l’atmosfera delle rappresentazioni teatrali, che sarà impreziosito dalla presenza, dal vivo o in video, di alcuni dei protagonisti della Stagione.

Dieci date

L’anticipazione di oggi riguarda soltanto il numero degli appuntamenti: dieci in totale, nove spettacoli di prosa e un musical. Al termine della presentazione è previsto un brindisi augurale per la Stagione teatrale. Gli abbonamenti saranno in vendita a partire da sabato 9 settembre, nelle consuete modalità: on line e presso i musei cittadini, Mvsa e Cast, negli orari di apertura. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet www.visitasondrio.it.

Nella Stagione teatrale scorsa, la prima completa e senza misure restrittive dopo la pandemia, iniziata a ottobre e terminata a primavera inoltrata, erano stati proposti dieci spettacoli, tra grandi classici del teatro e nuove produzioni, a soddisfare le diverse sensibilità del pubblico. Dal “Servo di scena” di Ronald Harwood, interpretato da Geppy Gleijeses, alla coppia, in teatro e nella vita, Poretti-Cristofori in “Funeral home”, dal musical ispirato al racconto di Charles Dickens “A Christmas Carol” a “Le memorie di Ivan Karamazov”, con la regia di Luca Micheletti e l’interpretazione di Umberto Orsini. E ancora “Lydia tra le nazioni”, sulla storia di Lydia Gelmi, la bergamasca che salvò la vita a decine di ebrei tra il 1943 e il 1945, a “Pigiama per sei” con Max Pisu e a “La corsa dietro il vento”, tratto da un racconto di Dino Buzzati, fino a “Arlecchino muto per spavento”. Il “Tartufo” di Molière, con Giuseppe Cederna, Vanessa Gravina e Roberto Valerio, aveva chiuso la Stagione teatrale 2022/2023. Spettacoli con grandi protagonisti per una Stagione caratterizzata da riscontri molto positivi da parte del pubblico.







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

lavori stradali cantiere 2

News

TRAFFICO. MANUTENZIONE IN GALLERIA LUNGO LA STATALE 36 “DEL LAGO DI COMO E DELLO SPLUGA” IN PROVINCIA DI LECCO

Anas ha programmato i lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino ed il risanamento delle strutture interne delle gallerie Sornico, Genico, Ciserino dal km 65,295 al km 66,605 lungo la statale 36 "del lago di Como e dello Spluga" nei comuni di Mandello del Lario, Lierna, Varenna, Perledo, Bellano, in provincia di Lecco.   Per contenere i disagi al traffico e permettere lo svolgimento dei lavori in sicurezza le limitazioni saranno attive in orario […]

today1 Settembre 2023 131 1