News

BANCA POPOLARE DI SONDRIO COLLOCA CON SUCCESSO UNA NUOVA EMISSIONE SENIOR PREFERRED GREEN DA 500 MILIONI DI EURO DEDICATA AGLI INVESTITORI ISTITUZIONALI

today20 Settembre 2023 78

Background
share close






bsp
 

 

 

Sondrio, 19 settembre, 2023 – Banca Popolare di Sondrio ha concluso con successo il collocamento presso investitori istituzionali di un prestito obbligazionario di tipo Senior Preferred Green per un importo benchmark pari a 500 milioni di euro e durata di 5 anni (con opzione di rimborso anticipato a partire dal quarto anno).

 

L’operazione, effettuata a valere del programma “Euro Medium Term Notes Programme” (EMTN) di cinque miliardi di euro,  è stata effettuata allo scopo di finanziare e/o rifinanziare Progetti Green che rispettino quanto indicato nel Green Bond Framework in essere, replicando quanto avvenuto nel luglio 2021, in occasione dell’emissione inaugurale di tale tipologia di strumenti.

 

Il collocamento ha visto una considerevole partecipazione da parte di circa 80 investitori con una buona diversificazione geografica e con richieste complessive superiori a 650 milioni di euro. Lo spread, inizialmente annunciato pari a mid-swap +225 punti base, è stato di conseguenza ridotto fino al livello finale di 210 punti base sopra il tasso mid-swap a 4 anni.

 

La cedola fissa è pari al 5,5%, con un prezzo di emissione dell’obbligazione pari a 99,839%.

La data di regolamento della transazione è prevista per il 26 settembre 2023.

L’obbligazione, riservata agli investitori istituzionali, sarà quotata presso la Luxembourg Stock Exchange.

I rating attesi dell’obbligazione sono i seguenti: BB+ (Fitch) / BBB Low (DBRS).

 

L’operazione odierna risponde alle esigenze di funding incluse nel Piano Industriale 2022-25 “Next Step”.

 

“Abbiamo tenuto fede all’impegno preso con il mercato di far seguire una nuova emissione di tipo green a quella inaugurale del 2021 che, mi preme sottolineare, ha consentito di erogare più di 2.300 prestiti a favore di iniziative della clientela coerenti con un modello di sviluppo economico sostenibile e attento all’ambiente.” ha dichiarato Mario Alberto Pedranzini, Consigliere delegato e Direttore generale di Banca Popolare di Sondrio. “Anche questa nuova operazione fungerà da catalizzatore virtuoso, orientando i flussi finanziari a favore di progetti Green, di cui daremo puntuale rendicontazione a investitori e stakeholders, giustamente sempre più attenti, oltre che al successo economico della banca, al rispetto dei principi di sostenibilità.”

 

In qualità di Global Coordinator ha agito Intesa Sanpaolo (Divisione IMI CIB) mentre in qualità di Joint Bookrunners hanno operato, oltre a Banca Popolare di Sondrio S.P.A., BNP Paribas, Citi, Deutsche Bank, Intesa Sanpaolo (Divisione IMI CIB), Santander e Unicredit.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

segnale di frana 780x562 1

News

TRAFFICO. TRATTO CHIUSO SULLA SS470 “DELLA VALLE BREMBANA E DEL PASSO SAN MARCO” AD ALBAREDO PER SAN MARCO (SO) CAUSA FRANA

  Sulla SS470 “Della Valle Brembana e del Passo San Marco” è temporaneamente chiuso il tratto, in entrambe le direzioni, dal km 71,200 al km 61,300 ad Albaredo San Marco, in provincia di Sondrio, a causa di una frana.   Sul posto sono intervenute le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità, al fine di consentire il ripristino della normale viabilità nel più breve tempo possibile.

today20 Settembre 2023 215