News

Volley, successo record della seconda edizione del Città di Sondrio memorial Attilio Tempra

today21 Settembre 2023 67

Background
share close






Bergamo vince il trofeo

Un successo strepitoso per la seconda edizione del Città di Sondrio, memorial Attilio Tempra, il torneo femminile di pallavolo che ha visto in campo lo scorso settimana sul parquet del PalaScieghi Pini le squadre professionistiche dell’Allianz Vero Volley Milano, della Volley Bergamo 1991, della Futura Giovani di Busto Arsizio e delle francesi del Mulhouse Alsace. Una manifestazione proposta e organizzata da Up Events, col contributo di Regione Lombardia, Provincia di Sondrio, Enti e comuni coinvolti, e che rientra nel più ampio progetto turistico sportivo della Valtellina Summer League, una kermesse turistico sportiva che ha permesso di veicolare l’immagine della provincia di Sondrio e delle sue eccellenze attraverso una serie di competizioni sportive di pallavolo e di basket.

Lo scorso weekend nel palazzetto dello sport del capoluogo di provincia è andato in scena un grande spettacolo, con più di 1000 spettatori che hanno assiepato gli spalti di un PalaScieghi Pini mai così gremito. La presenza di Paola Egonu, alla sua prima con la Allianz Vero Volley Milano e osannata dal pubblico del PalaScieghi, è stata la ciliegina sulla torta di una due giorni in cui gli appassionati di pallavolo del capoluogo di provincia e di tutta la Valtellina in generale hanno potuto ammirare il volley di alto spessore. Paola Egonu è stata la stella delle stelle, con grande disponibilità ha firmato autografi, concedendosi anche per qualche selfie con ragazzine in visibilio. Ma una delle più amate è stata Federica Stufi, capitano della Volley Bergamo e ormai di casa in Valtellina e in Valmalenco dopo aver partecipato ai camp estivi organizzati sempre dalla Up Events a giugno. Tanti applausi per tutti, partite di buonissimo spessore tecnico ed entusiasmo alle stelle per tutti ma soprattutto per le 6 ragazzine dei camp estivi che, scelte a suo tempo da allenatori e giocatrici, hanno potuto vivere una “giornata con le campionesse” allenandosi al mattino con loro, pranzando con loro e vivendo la partita in panchina. Alla fine ha vinto la Volley Bergamo 1991 che, al tie break, ha battuto nella finalissima un’indomita Volley Futura Busto Arsizio, squadra favorita numero uno per vincere la serie A2, concedendo il bis dopo la vittoria del 2022. Mvp dell’incontro e vincitrice del premio alla memoria di Attilio Tempra è stata l’opposto brasiliana Lorrayna Da Silva. E terzo posto per un’Allianz incerottata, priva di tante big, che ha superato per 3-0 le ottime francesi del Mulhouse Alsace.

La Valtellina Summer League è stata un successo – dice l’assessore allo sport e al turismo Michele Diasio -, sia per quel che riguarda la parte prettamente sportiva sia per quel che riguarda la promozione turistica. Siamo soddisfatti di questa edizione della VSL e siamo contenti di far parte di un programma più ampio che vede coinvolti altri Enti, Regione e Provincia, e altri Comuni che hanno più vocazione della nostra ad ospitare ritiri e camp di squadre di alto livello anche perché sono poste ad un’altitudine maggiore rispetto alla nostra e quindi più idonea per queste iniziative. Sondrio però è contenta di poter essere la “meta finale” per tornei, test event o amichevoli che dir si voglia. Come amministrazione ci auspichiamo che la kermesse possa crescere ulteriormente e riproporre eventi di spicco di basket e volley, due sport molto praticati a Sondrio e in Valtellina… Il PalaScieghi è stato pieno per due weekend consecutivi, un vero spettacolo. Sono esperienze bellissime e costruttive anche per la città di Sondrio, per provare a crescere a livello di ospitalità e accoglienza. Siamo consapevoli che per ospitare squadre di tale livello, bisogna essere pronti per fornire determinati tipi di servizi”.







Written by: Redazione

Rate it