News

Furto nel negozio di telefonia a Sondrio, rintracciato il ladro e riconsegnato il cellulare al negoziante

today1 Marzo 2024 860 1

Background
share close






polizia

Nella giornata di ieri il personale della Squadra Volante della Questura di 
Sondrio ha rintracciato l'autore del furto di un telefono cellulare 
dal negozio di elettronica “Telcenter” a Sondrio avvenuto lo scorso 27 febbraio.

I poliziotti, su segnalazione della Polizia Locale, si sono recati in Largo 
Sindelfingen in prossimità dell’ufficio postale ed hanno identificato un 
soggetto di 38 anni di nazionalità nigeriana, con precedenti, riconoscendolo 
come la persona che si era resa responsabile del furto sulla base dei fotogrammi 
del video diffuso dal proprietario del negozio che aveva offerto anche una 
ricompensa a chiunque fosse riuscito a ritrovare il telefono. L’uomo, inoltre, 
indossava alcuni capi di abbigliamento, cappellino nero tipo “pescatore”, 
giubbotto di pelle nero, felpa rosa chiaro, che vestiva anche il giorno del furto.

Durante le procedure di identificazione uno degli operatori ha notato un 
telefono che fuoriusciva dalla tasca del pantalone del soggetto dotato ancora di 
pellicola protettiva sullo schermo. Marca e modello corrispondevano a quelli del 
telefono rubato. Alla richiesta di spiegazioni circa la provenienza del 
cellulare l’uomo non ha saputo riferire quando e dove lo avesse acquistato.

Gli operatori dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno 
condotto il soggetto in Questura per ulteriori accertamenti e hanno visionato i 
filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti all’interno del negozio dai 
quali è stato possibile accertare la corrispondenza del fermato con l’autore del 
furto. L’uomo ha poi ammesso la propria responsabilità.

Il telefono, in ottime condizioni, è stato poi riconsegnato al titolare del 
negozio di telefonia






Written by: Redazione

Rate it

Previous post

progetto

News

Cavalcavia al Trippi, il sindaco di Montagna non le manda a dire all’assessore Sertori

Pubblichiamo di seguito il comunicato del sindaco di Montagna Barbara Baldini Risposta alle dichiarazioni dell’Assessore regionale Massimo Sertori Montagna in Valtellina, 1 marzo 2024 In risposta alle recenti dichiarazioni dell’Assessore regionale Massimo Sertori, riguardanti la questione del cavalcavia del Trippi e alle implicazioni legate alle Olimpiadi del 2026, desidero chiarire alcuni punti fondamentali e ribadirne altri che sembrano essere stati travisati o fraintesi. In primo luogo, ritengo sia necessario sottolineare […]

today1 Marzo 2024 423 2