News

Albanese molesto, nuovo decreto di espulsione. Accompagnato al Centro per i rimpatri di Bari

today22 Giugno 2024 71

Background
share close






polizia 2 1

La Polizia di Stato di Sondrio lo scorso giovedì 18 giugno ha proceduto all’accompagnamento presso il Centro di Permanenza per i Rimpatri di Bari di un trentenne di origine albanese.

L’uomo, già espulso dal territorio nazionale con accompagnamento alla frontiera nel 2023, è stato arrestato e condannato dal Tribunale di Brescia per violazione al divieto di reingresso in Italia nel marzo 2024.

A carico dello stesso è risultata, altresì, una condanna per reclutamento e sfruttamento della prostituzione.

Identificato nel corso di un’attività di controllo da parte della Polizia Stradale del Distaccamento di Mese, il soggetto è stato poi messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Sondrio che ne ha constatato l’irregolarità sul territorio nazionale.

Nei confronti dell’uomo è stato quindi emanato un nuovo Decreto di Espulsione da parte del Prefetto di Sondrio, a seguito del quale, il Questore di Sondrio ha disposto il trattenimento presso il C.P.R.

di Bari, eseguito dal personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Sondrio.







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

elicottero drago vvf

News

VALCHIAVENNA. DA IERI POMERIGGIO IN CORSO LE RICERCHE DI UN 73ENNE DI CHIAVENNA. ULTIMO AVVISTAMENTO IN DIREZIONE DELLA VALLE SPLUGA QUESTA MATTINA

L’ultima sua immagine sarebbe stata immortalata questa mattina alle 6,26 da una telecamera di videosorveglianza in direzione della Valle Spluga. Manca all’appello da ieri pomeriggio il 73enne Gianfranco Biavaschi, nativo di Chiavenna. L’uomo si è allontanato a bordo della propria auto, una Fiat Sedici di colore grigio chiaro. Dopo L’allerta inoltrata alle 16,30 di ieri ai Carabinieri, sono immediatamente scesi in campo i Vigili del Fuoco presenti con 5 unità […]

today22 Giugno 2024 1268 2 2