News

A CASTELLO DELL’ACQUA, MAXI SEQUESTRO DI 40 KG DI MARIJUANA

today10 Agosto 2022 2751 11

Background
share close






 

Nella giornata di ieri 9 agosto, i Carabinieri della Compagnia di Sondrio hanno arrestato un 39enne sondriese  sorpreso in possesso di una maxi quantità di hashish e marijuana. Stupefacenti da lui stesso coltivati e confezionati.

L’arresto, al culmine di attività informativa svolta in maniera capillare nella zona boschiva di Castello dell’Acqua  da parte dei militari della Sezione Operativa della Compagnia di Sondrio, che ha permesso di localizzare un casolare all’interno del quale era presente una coltivazione di diverse piante di canapa.

Nella mattinata di ieri, la perquisizione: i Carabinieri dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Sondrio hanno rinvenuto circa 4 chilogrammi di infiorescenze di marijuana, oltre 36 chilogrammi tra trinciato e residui di steli e piante di canapa – pronti per la commercializzazione – 90 grammi di hashish e tutto un complesso di materiali utili sia alla coltivazione (serra artigianale, lampada alogena e sistema di ventilazione) sia alla produzione (una pressa per produrre olii e resine di canapa) che al confezionamento (bilancino elettronico di precisione, macchinetta plastificatrice e bustine in cellophane).

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato mentre l’uomo è stato arrestato ed è ora detenuto nella Casa Circondariale di Sondrio, a disposizione della Procura della Repubblica di Sondrio.

Si ritiene che l’ingente quantità di droga rinvenuta fosse destinata ad essere immessa nel territorio della Valtellina per lo spaccio al dettaglio. Il sequestro di ieri, costituisce un duro colpo al business degli stupefacenti lungo questa nostra provincia.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

maxresdefault

News

ESCURSIONISTI. SOCCORSO ALPINO IN AZIONE TRA MADESIMO E MONTESPLUGA

Allertamento nella giornata di ieri,  poco dopo mezzogiorno per la Stazione di Madesimo del Soccorso alpino e i militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. La centrale della Soreu delle Alpi ha attivato i soccorritori per due persone in difficoltà. Stavano risalendo un sentiero che dal Lago Nero di Montespluga va verso il Pizzo Spadolazzo. A un certo punto, sotto il passo del Lago Nero, a circa 2500 […]

today10 Agosto 2022 391 2