News

CONFERENZA DEI SINDACI: MASSIMILIANO FRANCHETTI ELETTO ALLA PRESIDENZA

today18 Novembre 2022 22

Background
share close






Martedì scorso l’insediamento del principale strumento di integrazione tra i servizi sanitari, sociosanitari e sociali

La Conferenza dei Sindaci, composta dai primi cittadini dei 93 Comuni compresi nel territorio dell’Asst Valtellina e Alto Lario, a seguito della riorganizzazione degli organismi istituzionali, secondo quanto previsto dalla Legge regionale 22/2021, si è riunita martedì scorso nella Sala consiglio di Palazzo Muzio, sede della Provincia, organizzata dall’Asst. In apertura di seduta, il direttore generale Tommaso Saporito ha dato il benvenuto ai sindaci, augurando loro buon lavoro e dichiarando la sua disponibilità a collaborare nell’interesse del sistema sanitario del territorio e dei cittadini.

L’assemblea ha eletto all’unanimità il sindaco di Castione Andevenno Massimiliano Franchetti alla presidenza della Conferenza dei Sindaci e il consigliere comunale di Chiavenna Roberto Scaramellini, delegato dal sindaco Luca Della Bitta, quale suo vice. «Ringrazio i colleghi sindaci per la fiducia che mi hanno dimostrato – ha commentato il presidente Franchetti -: la Conferenza dei Sindaci, nella sua nuova connotazione assumerà un ruolo diverso rispetto al passato, con maggiori responsabilità. Da parte mia garantisco il massimo impegno per offrire un contributo fattivo da parte dei comuni nella gestione della sanità locale nel suo complesso. La sanità di montagna ha problematiche specifiche: servono collaborazione e unità d’intenti per affrontarle e risolverle».

La Conferenza dei Sindaci rappresenta il principale strumento di integrazione tra i servizi sanitari, sociosanitari e sociali: formula proposte per l’organizzazione dell’attività, partecipa alla verifica dello stato di attuazione dei programmi, esprime parere sulla destinazione delle risorse finanziarie. Per l’esercizio delle proprie funzioni si avvale del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci composto dal presidente della Conferenza dei Sindaci, dal suo vice e da tre componenti, sindaci o loro delegati, rappresentativi degli ambiti distrettuali, che sono stati eletti all’unanimità nella prima seduta: Luisa Fiorini, consigliere comunale di Traona, delegata dal sindaco Maurizio Papini, Ilaria Peraldini, sindaco di Sondalo, e Franco Spada, sindaco di Tirano. Il sindaco di Gravedona ed Uniti Cesare Soldarelli è stato eletto all’unanimità componente del Collegio dei Sindaci, lo strumento operativo che collabora con Ats, di cui fanno parte un membro eletto da ogni Conferenza dei Sindaci delle Asst e i rispettivi presidenti.







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Centenaria

News

GLI AUGURI DEL SINDACO DI SONDRIO A LINA DONCHI CHE HA COMPIUTO 100 ANNI

Nata a Melbourne da genitori emigranti, ha fatto ritorno in Italia a 15 anni ma ricorda ancora bene l'inglese Il sindaco Marco Scaramellini ieri ha fatto visita a Lina Donchi nel giorno del suo centesimo compleanno per portarle gli auguri dell'Amministrazione comunale e della città e donarle un mazzo di fiori. Accanto al figlio Luciano e alla nuora Mariella, la signora Lina, dai più conosciuta con il nome da sposata, […]

today18 Novembre 2022 39