News

CRISTINA MOLTENI E MATTEO BARDEA IN MAGLIA AZZURRA AGLI EUROCROSS

today1 Dicembre 2022 112

Background
share close






 

Il direttore tecnico delle squadre nazionali Antonio La Torre ha comunicato i convocati per i Campionati Europei di corsa campestre che l’Italia ospiterà a Venaria Reale (Torino) domenica 11 dicembre. Sono 42 gli atleti selezionati (21 uomini, 21 donne), per l’evento del Parco La Mandria, quarta volta della rassegna continentale nel nostro Paese. In squadra anche due atleti della provincia di Sondrio: la valchiavennesca Cristina Molteni e il malenco Matteo Bardea.

Se per Bardea, allenato da Gianni Fransci ed atleticamente cresciuto nella Sportiva Lanzada, è una conferma dopo aver già vestito quest’anno la maglia azzurra in occasione degli Europei e dei Mondiali di corsa in montagna nella categoria under 20, per l’allieva di Luca Del Curto, fino a due anni fa tesserata per il GP Valchiavenna, si tratta di un bel debutto, conquistato grazie alle ottime prestazioni nelle prove di selezione, oltre alla realizzazione di un obiettivo dichiarato in un’intervista televisiva nel 2020:”Sogno la nazionale”.

Da sottolineare che Molteni è convocata nella nazionale seniores che rappresenta una prima volta assoluta per la nostra provincia. La storia dell’atletica locale infatti parla di altre maglie azzurre agli Europei di Cross: i morbegnesi Alessandro Ruffoni nel 2006 e Roberta Ciappini nel 2015 e 2016, il bormino Marco Majori ai Mondiali del 2003 a Ginevra, ma sempre da juniores o promesse.

Grande quindi la soddisfazione per la FIDAL Sondrio che ha visto questi atleti crescere e spiccare il volo – sono infatti entrambi tesserati ora per l’Atletica Valle Brembana – ma che sono ancora allenati da due tecnici qualificati e preparati della nostra provincia come Del Curto e Fransci.

 

 

Cristina Speziale

Addetto stampa CP FIDAL Sondrio

 







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

autismo

News

PERSONE CON SINDROME SPETTRO AUTUSTICO, ASSESSORE LUCCHINI: AL VIA PROGETTI PILOTA PER COABITAZIONE

  (LNews - Milano, 01 dic) La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell'assessore regionale a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Elena Lucchini, ha approvato una delibera per l'avvio di progetti pilota di coabitazione e deistituzionalizzazione in favore delle persone con sindrome dello spettro autistico a basso funzionamento e ad elevata intensità di sostegno. "Con uno stanziamento di 3,5 milioni di euro - ha dichiarato l'assessore Lucchini - […]

today1 Dicembre 2022 29