News

RUGBY. Sondrio RF COM-Cus Milano 27-17

today27 Febbraio 2023 108

Background
share close






20230226 SoCusMilano

In una fredda giornata invernale la RFCOM Sondrio regala ai propri tifosi una prestazione molto positiva, obbliga l’imbattuto Cus Milano alla prima sconfitta stagionale e si ripropone per la lotta al vertice del campionato.

La meritata vittoria per 24 a 17, con punto di bonus offensivo, è tutto quello che serviva per ridare la necessaria autostima ai ragazzi.

Le previsioni della vigilia non inducevano ad eccessiva fiducia, sia per la cronica difficoltà della RFCOM nel presentarsi a pieno organico, sia per la buona caratura degli ospiti che oggi, nel rispetto delle norme federali, hanno presentato a referto ben nove elementi che durante la stagione sono stati schierati nella prima squadra militante in serie A.

Dopo un primo tempo di sofferenza in mischia chiusa e soprattutto nei drive i locali hanno in seguito sistemato le cose ed il pacchetto di mischia ha ripreso a fornire con regolarità palloni al reparto arretrato.

Nei primi otto una menzione particolare per Matteo Giacobbi, autore non solo di due mete ma di una prestazione di grande spessore.

Ma anche gli altri sette avanti hanno fornito una prestazione di rilievo.

I biancoazzurri sono stati performanti nei placcaggi, sono spesso andati oltre la linea del vantaggio negli impatti rendendo difficile agli ospiti la conquista del pallone in ruck.

Grande soddisfazione anche per il bel gioco sviluppato dai trequarti.

Palla alla mano si sono viste molte azioni ariose e ficcanti frutto di buone trame di gioco.

Evidente alla fine la soddisfazione in tutti gli addetti ai lavori e nel pubblico presente.

Per Geraghty Fleming “Oggi abbiamo giocato bene, stiamo dando continuità al lavoro svolto e le troppe pause imposte dal calendario non ci aiutano nella crescita.

Si iniziano però a vedere i frutti del nostro lavoro e la vittoria ci deve rendere consapevoli del nostro valore”.

I volti sorridenti di dirigenti, presidente Sciaresa in testa, e di tutti gli addetti ai lavori, unitamente ai graditi complimenti degli ospiti, hanno reso ancora più bello il terzo tempo organizzato con la consueta maestria nella nostra accogliente club house.

Il prossimo impegno potrebbe essere il recupero casalingo, non ancora fissato, contro i Lyons Piacenza.

Le prime quattro della classifica si giocheranno l’unico posto disponibile per la promozione in serie B e la RFCOM Sondrio ha oggi dimostrato di poter dire la sua nella lotta al vertice.

Marcatori: ‘4 meta Giacobbi nt, ‘9 meta Cus tr, ’29 meta Cus tr, ’35 meta Ciapponi tr Geraghty Fleming, ’44 meta Colombini Andrea nt, ’50 meta Giacobbi tr Lawlor, ’80 cp Cus

Formazione: Colombini Simone, Colombini Andrea (Bombardieri), Lawlor, Geraghty Fleming, Sole, Schenatti Luca, Schenatti Marco, Moretti (Locatelli), Ciapponi, Ambrosini ( De Simone), Giacobbi, Stefanetti, Piccolo (Catania), Nanotti, Moroni.

Non entrato: Volontè.

Allenatori: Esteban Geraghty Fleming e Bogdan Enache.

Risultati: Lecco-Cernusco 3-41 (0-5) Parabiago-Lyons Piacenza 0-20 (0-4) Como-Casalmaggiore 13-25 (0-4) RFCOM Sondrio-Cus Milano 24-17 (5-1)

Classifica: Cernusco 26, Cus Milano 23, RFCOM Sondrio 20, Lyons Piacenza 19, Casalmaggiore 10, Parabiago 5, Como 4, Lecco 1.

RFCOM Sondrio e Lyons Piacenza 1 partita in meno







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

treni tsn

News

Manutenzione straordinaria, dal 3 al 5 marzo stop ai treni tra le stazioni di Sondrio e Tirano

Nel fine settimana 3-5 marzo 2023, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) effettuerà lavori di manutenzione straordinaria sulla linea Lecco-Tirano. Per consentire l’operatività dei cantieri la circolazione sarà sospesa fra le stazioni di Sondrio e Tirano. Interessati solo i treni del trasporto regionale. Il dettaglio delle modifiche al programma di circolazione dei treni è consultabile nelle stazioni,  sul sito e sull'App di Trenord

today27 Febbraio 2023 376 1