News

FESTA DEL CROSS: L’EMOZIONE DI ESSERCI

today14 Marzo 2023 100

Background
share close






ElisaRovedatti 2

Dopo un 2022 senza troppe soddisfazioni a squadre la squadra lombarda Cadetti/e torna grande protagonista dei Campionati Italiani individuali e per Regioni Under 16.

A Gubbio (Perugia) nel percorso ricavato attorno al Teatro romano, la squadra maschile è campione d’Italia: 360 i punti collezionati dai ragazzi con la rosa camuna sulla divisa, a precedere il Piemonte (352) e l’Emilia-Romagna (351) in una sfida molto serrata. È il settimo titolo maschile per Regioni nelle ultime 14 edizioni: i precedenti nel 2010, 2012, 2015, 2017, 2019 e 2022.

La formazione guidata dai tecnici Matteo Santambrogio e Maria Righetti, in una delegazione con il vicepresidente FIDAL Lombardia Luca Barzaghi e il fiduciario medico Linda Boerci quali riferimenti, chiude pure seconda nella combinata alle spalle del Veneto: 691 punti per i veneti, 683 per i lombardi, 671 per l’Emilia-Romagna.

La Lombardia è pure terza nella classifica Cadette con 323 punti alle spalle di Veneto (376) e Toscana (338).

Fonte Cesare Rizzi/www.

fidal-lombardia.it

A contribuire a questi risultati anche 2 atleti della provincia di Sondrio: Matilde Paggi (GP Valchiavenna) 21 a nelle cadette e Filippo Bertazzini (Pol.

Albosaggia) 13° tra i cadetti.

La Festa del cross ha vissuto una 2 giorni intensissima di sport, passione e voglia di correre tra i prati in una cornice suggestiva fin dalla cerimonia di apertura, con la campionessa d’Europa della staffetta del cross Gaia Sabbatini che accende il braciere caricando i tanti atleti presenti: “Ve lo assicuro, ricorderete queste giornate con un grande sorriso, al di là di come andranno le gare”.

La regina di questa grande festa è stata sicuramente la campionessa europea Nadia Battocletti, al suo 30° titolo italiano nella prova lunga di 8 km.

Tra gli uomini, sui 10 km, la sorpresa tricolore è Marco Fontana Granotto, 22enne veronese capace di beffare in rimonta tutti gli altri azzurri più quotati e di conquistare il suo primo successo assoluto.

Nelle due prove del ‘corto’ (3 km) si confermano campioni italiani Ala Zoghlami (8:54) e Ludovica Cavalli (10:30).

Per le classifiche di società, trionfa l’Atletica Valle Brembana nella combinata maschile e la Bracco Atletica in quella femminile, titoli senior-promesse per Casone Noceto (uomini) ed Esercito (donne).

Tanta esperienza hanno portato a casa anche i pochi, ma buoni, atleti della provincia di Sondrio che non hanno avuto paura del confronto e si sono buttati nella mischia dando il meglio di sé: Elisa Rovedatti (GS CSI Morbegno) 13 a nelle junior e Gabriele Sutti (Atl.

Lecco) 107° nei pari età maschili, la campionessa di corsa in montagna Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) 13 a tra le senior, seguita dalla compagna di squadra malenca Katia Nana al 32° posto, Matteo Bardea , anche lui malenco, accasato all’Atletica Valle Brembana, 7° tra le promesse seguito al 12° posto da Giovanni Zugnoni (GP Santi) con il resto della squadra composto da Graziano Zugnoni (144°), Davide Mazzina (258°), Fabio Canclini (272°) e Alberto Barona (312°).

Nel cross corto in evidenza i gemelli Steffanoni , con la canottiera del CUS Insubria Varese Como, 23° Saverio e 45° Giovanni , 40° Cristian Menghi (GS Valgerola) e 42° Andrea Zoanni (GP Valchiavenna).

Le foto sono libere da diritti per l’uso editoriale, fatto salvo l’obbligo di citazione come segue: Foto di FIDAL GRANA/FIDAL.

E’ escluso ogni altro genere di utilizzo.

PROSSIME GARE

Sabato 18 marzo 2023 a Chiesa Valamlenco – Palazzetto dello sport

1 A INDOOR MALENCA

Categorie: ESO 5/8/10

Programma Gare:

ESO5 e 8: percorso – salto alla corda -staffetta

ESO10: percorso – salto alla corda – staffetta

Organizzazione: ASD SPORTIVA LANZADA

Informazioni: 340/5228509, [email protected] , www.

sportivalanzada.it

Cristina Speziale

Addetto stampa CP FIDAL Sondrio







Written by: Radio TSN

Rate it