News

Manifesti pubblicitari vintage. Storia per immagini del XX secolo tra arte visiva e comunicazione

today13 Aprile 2023 178

Background
share close






Articolo Aprile23

Manifesti pubblicitari vintage
Storia per immagini del XX secolo
tra arte visiva e comunicazione

Allo spazio ANTONOF di Sondrio un viaggio nelle pubblicità vintage

Sondrio, 13 aprile – quando i manifesti pubblicitari sono vere e proprie opere d’arte…

Chi di noi non resta affascinato da quelle immagini create per essere effimere, ma divenute ormai iconiche grazie alla loro potenza espressiva, alla loro eleganza, alla cura del dettaglio e alla ricerca estetica.

Allo spazio espositivo ANTONOF in Galleria XXV Aprile a Sondrio sarà possibile visitare la mostra “Manifesti pubblicitari vintage, storia per immagini del XX secolo tra arte visiva e comunicazione” grazie al collezionista Gianni Vercellotti.

A creare questa bellissima opportunità è stata Antonella Folini che tempo fa ha deciso di dedicarsi anche all’organizzazione di eventi artistici e culturali.

La mostra sarà inaugurata sabato 15 aprile alle ore 16.30 alla presenza del collezionista che si tratterràanche domenica 16 aprile dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.30 alle 20.30.

La mostra sarà visitabile fino al 10 maggio.

Gianni Vercellotti si occupa di arredi d’interni collaborando con i più importanti marchi del design: Ralph Lauren home, Designers Guild, Flou, Minotti.
Nel corso della sua attività, intorno alle fine degli anni ’90, ha partecipato a un’asta di affiches (ovvero manifesti, locandine) che si teneva a Parigi presso l’Hôtel Drouot.

Da allora ha iniziato ad acquistare affiches di autori del calibro Leonetto Cappiello, pubblicitario, illustratore, pittore e caricaturista italiano naturalizzato francese che insieme ad Adolf Hohenstein, Giovanni Maria Mataloni, Leopoldo Metlicovitz e Marcello Dudovich, è stato uno dei padri del moderno cartellonismo pubblicitario italiano.

Gino Boccasile, illustratore, pubblicitario e pittore italiano.

Achille Luciano Mauzan e ancora Bernard Villemot e René Gruau, per citare solo alcuni degli artisti più importanti della storia della grafica che hanno segnato la passione di Vercellotti per il collezionismo. I nomi di questi illustratori sono legati a brand divenuti famosissimi e potremo dire anche viceversa.

L’ingresso è libero e siete tutti invitati a visitare questo piccolo assaggio di marketing del ‘900.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

Lavori Santa Perpetua 1

News

Tirano. L’antica chiesa Santa Perpetua, primi lavori di conservazione  

Si sono avviati i primi lavori di conservazione della chiesa di Santa Perpetua, monumento significativo e simbolico della Città di Tirano, ma anche luogo del cuore per molti abitanti, in particolare della frazione di Madonna di Tirano.La chiesa di Santa Perpetua è il monumento religioso più antico di Tirano risalente al sec.XI-XII, menzionata per la prima volta nel 1164 in alcuni documenti riguardanti la comunità monastica di San Remigio nella […]

today13 Aprile 2023 33