News

Le startup del Winetech – incontrano le imprese vitivinicole della Valtellina

today20 Aprile 2023 61

Background
share close






Agri Innovation Matching 2

Crédit Agricole Italia e il network dei Village italiani insieme per lo sviluppo del settore Agribusiness

Si è svolto ieri a Palazzo Sertoli l’incontro “AGRI INNOVATION MATCHING – Le startup del Winetech incontrano le imprese vitivinicole” promosso da Crédit Agricole Italia che ha coinvolto imprese vitivinicole della provincia di Sondrio, con l’obiettivo di illustrare come l’innovazione possa assumere un ruolo chiave per lo sviluppo e la crescita del settore agricolo e agroalimentare italiano.

All’incontro erano presenti 5 startup Winetech dei Village by CA, l’ecosistema dell’open innovation del Gruppo Crédit Agricole, che hanno dialogato con le aziende del territorio sul futuro del settore vitivinicolo, presentando soluzioni concrete volte a facilitare i processi di transizione, innovazione e sostenibilità.

Crédit Agricole Italia rimarca così il supporto alle economie locali in un mercato di riferimento come l’Agribusiness e conferma l’impegno nel promuovere la crescita delle relazioni con stakeholder e clienti anche attraverso la messa a disposizione di prodotti e finanziamenti dedicati al settore vitivinicolo – quali il Pegno Rotativo Vino DOP e IGP – mediante il modello di servizio “100% umano e 100% digitale”.

Il comparto, infatti, di fondamentale importanza per i piani di sviluppo del Gruppo, è supportato da una struttura interna trasversale che coinvolge le varie entità del Gruppo e i canali commerciali, che ha il compito di definire la strategia su agricoltura, agroalimentare ed energia.

In Italia Crédit Agricole supporta concretamente il settore agricolo e agroalimentare con oltre 5,7 miliardi di impieghi, rivolgendosi a più di 43.000 clienti attraverso un modello di servizio dedicato e specializzato, composto da oltre 170 gestori dedicati, 25 Agri Poli Affari Agribusiness, un team di quasi 30 specialisti e sviluppatori presenti sui territori, nonché una Business Unit centrale dedicata allo sviluppo di offerta, innovazione e coordinamento commerciale delle Reti.

In Provincia di Sondrio CA Italia serve 800 clienti sul settore Agribusiness per oltre 70 milioni di impieghi con QdM di circa il 22%.

Per rispondere alle esigenze di transizione sostenibile del settore agricolo, Crédit Agricole Italia ha lanciato “Agri Blu”, una linea di finanziamenti, a condizioni agevolate, dedicata alle aziende che hanno già avviato un percorso verso la sostenibilità e che dimostrano attenzione ai temi Ambientali, Sociali e di Governance.

Crédit Agricole Italia intende dunque portare innovazione e desidera farlo insieme a stakeholder e imprenditori che credono nel futuro e nel potenziale di questo territorio, con l’obiettivo di collaborare allo sviluppo di nuovi ecosistemi e generazione di impresa nella provincia di Sondrio.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

ferrarini prosciutti 10 12 2019

News

Omologata la proposta del Gruppo Pini di Grosotto, che acquisisce la Ferrarini di Reggio Emilia

Omologata la proposta di concordato preventivo: nel capitale del prosciuttificio emiliano entrano Pini all’80% e Amco al 20%   Omologata dal tribunale di Reggio Emilia la proposta di concordato preventivo approvata dai creditori l’ottobre scorso e certificando di fatto l’ingresso nell’impresa Ferrarini della cordata Pini-Amco. Il piano prevede che a subentrare nel capitale sociale sia la Rilancio Industrie Agroalimentari Srl, partecipata all’80% da Pini Italia e al 20% da Amco, […]

today20 Aprile 2023 475