News

Piateda, la serata sull’intelligenza artificiale fa il pienone (nonostante la finale di Champions)

today13 Giugno 2023 182

Background
share close






ai1
La serata sull’Intelligenza Artificiale (IA, tenutasi nella mediateca del Comune di Piateda sabato 10 giugno, ha riscontrato un grande interesse di pubblico, nonostante la contemporaneità di un’importante partita di calcio della Champions League.

L’evento è stato il frutto della collaborazione di cinque associazioni di spicco – Circolo Culturale il Forno, Associazione Culturale ‘L’ Ghirù, Fondazione Culturale Montagna in Valtellina, Archivio 68 Sondrio e Calendario Valtellinese – che hanno dato vita ad un appuntamento di spessore nel panorama culturale locale.

I lavori sono stati moderati da Simona Scotti,  che lavora presso l’Università della California a Berkeley e appena rientrata dagli Stati Uniti.

Scotti ha guidato l’approfondimento su diversi temi legati all’IA, affrontati dal punto di vista tecnico dall’esperto Franco Folini e da quello filosofico da Emanuele Del Curto.

La serata ha focalizzato l’attenzione su aspetti come la trasparenza, i pregiudizi, i problemi pedagogici e le conseguenze occupazionali legate all’IA, con particolare riferimento al modello linguistico ChatGPT.

Il pubblico ha mostrato un grande interesse per l’argomento, ponendo numerose domande sui temi etici dell’IA.

Questo evidenzia la riuscita dell’evento, che aveva l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza sulla complessità e la vastità delle sfide poste dall’intelligenza artificiale.

Le cinque associazioni promotrici dell’incontro, si sono dette soddisfatte del successo riscontrato, che conferma l’efficacia del sodalizio.

La risposta dei numerosi presenti che hanno evidenziato interesse per l’argomento, anche in concomitanza di un evento concorrente di grande rilevanza, dimostra che, attraverso serate di questo calibro, si contribuisce alla formazione di un pubblico informato e desideroso di approfondire le sfaccettature dell’IA.







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

aumenti

News

Busta paga più pesante per i metalmeccanici

I Segretari delle Federazioni territoriali Fim e Fiom, Vittorio Cantoni e AlbertoSandro: positivo il risultato del contratto collettivo nazionale di lavoro deiMetalmeccanici.A giugno 2023, sulla base dell’indice IPCA per l’anno 2022 depurato dall’inflazione deibeni energetici importanti, come pubblicato qualche giorno fa dall’Istat, le lavoratrici ed ilavoratori metalmeccanici dell’industria e piccola media industria, godranno di unincremento retributivo mensile del 6,6% sui minimi tabellari, che corrisponderà ad unaumento mensile per il Ccnl […]

today13 Giugno 2023 1021 2