News

Galbusera, dallo stato di agitazione allo sciopero

today26 Giugno 2023 679

Background
share close






galbusera
Pubblichiamo di seguito la nota congiunta di per le segreterie unitarie FAI Cisl, FLAI Cgil, UILA Uil, FELSA, NIDIL e UILTEMP

A sostegno dell’azione di lotta avviata venerdì 23 giugno con l’apertura dello stato di agitazione di tutti i lavoratori e le lavoratrici della Galbusera SPA stabilimento di Cosio Valtellino sia diretti che in somministrazione


È PROCLAMATO UNO SCIOPERO
DI 2 ORE GIORNALIERE
NEI GIORNI DI 28 – 29 -30 GIUGNO 2023


I lavoratori giornalieri si asterranno dalla prestazione lavorativa nelle prime 2 ore di lavoro;
I lavoratori turnisti si asterranno dalla prestazione lavorativa nelle prime 2 ore di lavoro del proprio turno (mattino – pomeriggio – notte);
I motivi dello sciopero sono i seguenti:
L’interruzione della trattativa per il rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale, a seguito della rigidità aziendale nel chiedere la proroga fino al 31.12.2027 delle deroghe senza limitazioni oggi presenti in merito alla durata ed ai rinnovi dei contratti di lavoro in somministrazione a tempo determinato;


L’indisponibilità aziendale ad incrementare nel prossimo triennio il valore del premio di risultato per i lavoratori e le lavoratrici alle dirette dipendenze di Galbusera;


Un’organizzazione del lavoro che ha implementato oltre misura il carico di lavoro sui singoli dipendenti con diffuse e ripetute condizioni di stress correlato all’attività lavorativa;


Una forte criticità organizzativa, con ripercussioni anche nella programmazione dei carichi di lavoro con un conseguente impatto negativo anche sulla qualità dei processi di produzione.







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

PHOTO 2023 06 26 14 25 06

News

SERVIZI STRAORDINARI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO DISPOSTI DAL QUESTORE IN TUTTA LA PROVINCIA. UN ARRESTO

Nelle giornate del 23, 24 e 25, sono stati disposti dal Questore di Sondrio, dott. Carlo Ambrogio Enrico Mazza, servizi straordinari di controllo del territorio in ambito provinciale, finalizzati in particolar modo alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di stupefacenti nelle zone boschive, a cui hanno partecipato l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura ed il Reparto Prevenzione Crimine di Torino. Nell’ambito di questa attività sono stati controllati […]

today26 Giugno 2023 175 2