News

SERVIZI STRAORDINARI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO DISPOSTI DAL QUESTORE IN TUTTA LA PROVINCIA. UN ARRESTO

today26 Giugno 2023 172

Background
share close






PHOTO 2023 06 26 14 25 06
Nelle giornate del 23, 24 e 25, sono stati disposti dal Questore di Sondrio, dott. Carlo Ambrogio Enrico Mazza, servizi straordinari di controllo del territorio in ambito provinciale, finalizzati in particolar modo alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di stupefacenti nelle zone boschive, a cui hanno partecipato l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura ed il Reparto Prevenzione Crimine di Torino.

Nell’ambito di questa attività sono stati controllati 112 veicoli e 244 persone, di cui 33 di nazionalità straniera e 32 con precedenti di polizia e sono stati raggiunti importanti risultati, in particolare:

  • un soggetto è stato indagato trovato alla guida senza mai aver conseguito la patente;
  • un soggetto è stato segnalato perché trovato in possesso di 2,4 grammi di hashish e 0,6 grammi di cocaina;
  • un soggetto è stato deferito in stato di libertà perché trovato in possesso di una biciletta proveniente da furto;
  • un soggetto è stato indagato perché sorpreso alla guida di un monopattino elettrico con un tasso alcolemico pari a 3.36 g/L.

Inoltre, nel corso dell’attività sviluppata nella zona dell’Aprica, con l’ausilio del Settore Polizia di Frontiera di Tirano, è stato tratto in arresto un 24enne per detenzione abusiva di armi, detenzione di armi clandestine e ricettazione (artt. 3 e 23 comma 4 e 5 L. 110/75 e 697 e 648 Codice penale)

Il giovane da subito era apparso agitato ed ansioso durante il controllo, ragion per cui gli operatori hanno ritenuto di estendere la perquisizione al veicolo. Sui sedili posteriori dell’autovettura è stato trovato un sacco di mangime per cani aperto con all’interno nascosta un’arma da caccia calibro 308, priva di matricola, munita di silenziatore. L’arma è stata sequestrata, il soggetto arrestato ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Sondrio, posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Infine, nella giornata di sabato 24 giugno, è stato emanato il provvedimento del Foglio di Via Obbligatorio dal Questore di Sondrio nei confronti di un cittadino italiano residente a Monza. Il soggetto, con numerosi precedenti penali specifici e per reati contro la persona e la Pubblica Amministrazione, ha danneggiato la porta a vetri del bar presso la locale stazione ferroviaria, infrangendola con il lancio di due sassi. Questi elementi hanno determinato l’emanazione del provvedimento che ordina al cittadino di lasciare il territorio del comune di Sondrio e di non farvi rientro per un periodo di 3 anni.

 







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

whatsapp image 2023 06 25 at 12.25.07

News

Mondiali di rafting. Domani inaugurazione in Piazza Garibaldi

Domani serata di grandi emozioni in Piazza Garibaldi a Sondrio. Il capoluogo di provincia accoglierà le 32 nazioni presenti in Valtellina per oltre una settimana per i WRF Senior World Rafting Championships.  L'Indomita vi aspetta a partire dalle ore 20:00 per l’apertura ufficiale dei Mondiali. Le squadre - oltre 400 fra atleti e preparatori - sfileranno per le vie del centro accompagnati dalla banda di Albosaggia e Ardenno. Danza con la Civica di Sondrio, DJ Set […]

today26 Giugno 2023 407