News

VALTELLINA CON UNCEM: TERRITORIO IN AZIONE LA GREEN COMMUNITY PER GLI ENTI MONTANI, LE IMPRESE E LE COMUNITÀ

today27 Giugno 2023 101 1

Background
share close






Green Communities immagine grafica con loghi Uncem


Un successo l’incontro pubblico a Sondrio di lunedì 26 giugno
Si è svolto ieri, lunedì 26 giugno, presso la Comunità Montana Valtellina di
Sondrio, l’evento UNCEM “Territorio in azione. La Green Community per gli Enti montani, le imprese e le
comunità”. L’incontro è stato previsto nell’ambito di un’azione nazionale a supporto delle aree montane che
lavorano per la crescita inclusiva e lo sviluppo sostenibile. La Comunità Montana Valtellina di Sondrio è uno
dei tre territori pilota individuati in Italia da Uncem Nazionale per questa attività di accompagnamento,
supporto, formazione, insieme con la Valchiusella e la Comunità montana Bussento Lambro Mingardo in
Campania. All’incontro – fortemente voluto dal Presidente della Comunità Montana e UNCEM Lombardia
Tiziano Maffezzini, erano presenti i Sindaci e gli Amministratori locali, i dipendenti degli Enti, cittadini,
Associazioni locali e rappresentanti delle Istituzioni. Durante l’incontro sono intervenuti sul tema i sindaci
Valerio Fumasoni, Sindaco di Berbenno di Valtellina, e Simone Marchesini, Sindaco di Piateda, oltre agli
esperti di progettazione e strategia Marco Abordi, Giampiero Lupatelli, Luca Veltri, Luca Lo Bianco, Massimo
Bardea. “La Green Community rappresenta il punto di partenza di un percorso nuovo e di cambiamento
verso lo sviluppo sostenibile delle aree montane. Uno strumento che non appartiene alla Comunità Montana,
ma a tutte le comunità che abitano questo territorio”, spiega il Presidente UNCEM Lombardia e della
Comunità Montana Valtellina di Sondrio Tiziano Maffezzini. Il presidente UNCEM Nazionale Marco Bussone
ha sottolineato l’importanza delle scelte politiche che negli anni hanno supportato e favorito la presenza sul
territorio montano di istituzioni. Ciò ha permesso di avere un tessuto istituzionale montano su cui poggiare i
progetti, sia con riferimento alle opportunità offerte dal PNRR che da altri programmi dell’Unione Europea.
COSTRUIRE COMUNITA’ | Nelle Green Communities si costruiscono strategie per la gestione integrata e
certificata del patrimonio forestale, anche tramite lo scambio dei crediti derivanti dalla cattura dell’anidride
carbonica, la gestione della biodiversità e la certificazione della filiera del legno. E tanto altro. Foreste,
Acqua, Energie, Agricoltura, Turismo, Start-up, nuove filiere. Per una strategia vera, sostenibile e chiara.
Che coinvolga cittadini, imprese e guidi gli Enti montani – i Comuni insieme – nel futuro, per il futuro. Le
Green Communities costruiscono comunità vive per “camminare insieme. Le Green Communities aprono un
nuovo percorso “di comunità vive” nelle quali la montagna gioca una partita fondamentale della sua storia,
stringendo un nuovo patto con le aree urbane e metropolitane che vedono al centro le politiche per
l’ambiente, l’uso sostenibile delle risorse naturali, il pagamento dei servizi ecosistemici, nuove agricoltura,
start-up, turismo. Si cresce insieme, comunità e ambiente. Si cammina insieme affinché nessuno venga
lasciato indietro. Solo così si vince la sfida del futuro.
Le Green Communities sono anche lo strumento perfetto, ideale, per i territori colpiti da incendi, da grandi
calamità naturali, da fenomeni diffusi di dissesto idrogeologico – considerando geograficamente un territorio
ampio, con più Comuni insieme, dunque a livello di Comunità montana piuttosto che di Unione montana di
Comuni – per definire un processo di rigenerazione del territorio, non solo ambientale, ma anche sociale ed
economico. Che tenga insieme le risposte alla crisi climatica, alla crisi economica e anche alla crisi
pandemica. Le Green Communities plasmano i territori, per contrastare spopolamento, abbandono,
desertificazione. Per la Comunità Montana Valtellina di Sondrio, l’intervento prevede un finanziamento di
oltre 4 milioni di Euro che saranno impiegati per garantire la gestione integrata e certificata del patrimonio
agro-forestale e delle risorse idriche, sostenere la produzione di energia da fonti rinnovabili locali e la
creazione delle comunità energetiche, promuovere lo sviluppo di un turismo sostenibile, capace di
valorizzare le produzioni locali.






Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

costellazione

News

Sull’asse Chiavenna-Piuro torna “Una costellazione di eventi”

Visite guidate ed esperienze immersive per una scoperta del territorio diversa, dalle stelle alle streghe Le streghe, gli dei e naturalmente le stelle in "Una costellazione di eventi", l'iniziativa lanciata con successo nel 2022 che viene riproposta per la prossima estate. La scoperta del territorio, sull'asse Chiavenna-Piuro, tra mistico e soprannaturale, per andare alle radici della storia accompagnati da guide esperte, ha la regia del Consorzio Turistico della Valchiavenna. Tra […]

today27 Giugno 2023 74