News

Le rapide di Boffetto stregano il mondo del Rafting

today30 Giugno 2023 116

Background
share close






dsc07710 2000
L’Adda con le sue rapide di Boffetto non delude mai.
Tratto molto tecnico e veloce quello che insiste nel territorio comunale di Piateda dimostra di essere sempre all’altezza delle aspettative.
Lo dicono gli atleti, i migliori rafters al mondo, delle 32 nazioni presenti in Valtellina per questa bellissima edizione dei Mondiali di Rafting WRF Senior World Rafting Championships. Merito del fiume certo, ma anche dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Simone Marchesini che ha accolto questo evento facendo sentire come a casa loro gli oltre 380 atleti presenti.

Il Comune di Piateda è da anni a fianco dell’Indomita Valtellina River e lo è concretamente con attenzione, ascolto e disponibilità. Il campo di Boffetto è perfetto e lo è sempre stato per competizioni internazionali che si tratti di canoa o di rafting come in questo caso.

Mancano solo 2 giorni alla chiusura dei Mondiali, ma si pensa già al futuro perché questo piccolo e accogliente borgo possa davvero diventare, anche in termini di servizi sia per gli atleti sia per le migliaia di turisti che ogni anno scendono il fiume grazie all’Indomita Valtellina River, un vero e proprio centro di riferimento per gli sport d’acqua viva.

Insomma un’offerta turistica peculiare e vincente per un paese che ha la fortuna di avere un fiume all’altezza di quelli della vicina Val di Sole o della Val d’Aosta che, come è noto, contano decine di basi rafting meta di centinaia di migliaia di visitatori all’anno.

Le idee sono tante, l’Indomita confida molto nella forza di questo patto d’acqua stretto ormai da 20 anni con Piateda.
Occorrono lungimiranza, una strategia condivisa e progetti concreti da poter realizzare, chissà, entro il 2026 quando la Valtellina ospiterà i Giochi Olimpici Invernali.

Intanto domani – venerdì 30 giugno – non perdetevi l’RX, la gara più elettrizzante ed adrenalinica dei Mondiali che si disputerà in notturna a partire dalle ore 20:00.
Le rapide saranno illuminate dalle torri faro posizionate e gestite dall’associazione di volontari del Gruppo di Protezione Civile di A2A, guidati da Roberto Corona, sempre al fianco di Indomita River.

L’Indomita vi aspetta numerosi.
Domani vi aggiorneremo su tutte le novità che vi attendono sabato 1° luglio per l’ultimo giorno di questa avventura Mondiale sia a Sondrio presso il Parco Bartesaghi sia a Piateda dove si farà festa alle 32 nazioni che hanno colorato la Valtellina per un’intera settimana.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

356154679 883124566503783 494378551798401742 n

News

SILVER MEETING DI ZOGNO: I GEMELLI STEFFANONI VANNO FORTISSIMO NEI 5000 METRI

    Il terzo Silver Meeting FIDAL Lombardia 2023 consegna come da pronostico risultati da annali. A Zogno (Bergamo), nella serata organizzata dal Settore Tecnico FIDAL Lombardia e dall’Atletica Valle Brembana il 28 giugno, la prima serie maschile dei 1500m applaude addirittura 11 atleti sotto i 3:50.00: lanciato da Federico Maione, il gruppo vede nel finale un emozionante testa a testa tra Sebastiano Parolini (GA Vertovese) e Jacopo De Marchi […]

today30 Giugno 2023 153