News

Valmalenco, torna il Festival delle piante officinali e apre l’orto botanico d’altura “Erminio Dioli”

today13 Luglio 2023 184 1

Background
share close






festival piante officinali

14,15 e 16 luglio 2023: tre giorni da segnare in agenda, tre giornate importanti per la Valmalenco, la sua gente, il suo futuro. Torna il Festival delle piante officinali, con un’importante novità. Domenica 16 alle ore 10,30 verrà inaugurato ed aperto al pubblico l’Orto botanico d’altura Erminio Dioli, in località Sant’Antonio di Caspoggio.

Tre giorni di eventi ed attività sull’affascinante mondo delle piante officinali.

Si inizia venerdì 14 luglio con una breve presentazione dell’evento da parte del sindaco di Caspoggio, Danilo Bruseghini. Si lascia poi subito spazio ai più piccoli con laboratori presso l’Orto didattico di Caspoggio, dalle ore 15.30. A seguire, dalle ore 18.00, inaugurazione della mostra “Seduzione, Repulsione, quello che le piante non dicono” a cura di Patrizia Berera e Gelsomina Fico, allestita presso la Scuola primaria di Caspoggio. La giornata si conclude al cinema Bernina di Chiesa in Valmalenco con la serata “Biodiversità e beni comuni – Generazioni future” a cura di Giampaolo Cavallaro.

Sabato si entra nel vivo della manifestazione con bancarelle a Caspoggio di prodotti tipici per tutto il giorno; visite guidate, degustazioni di tisane e tante attività per i più piccoli: dal memo, delle ore 10.30 nella piazzetta della chiesa di Caspoggio, ai laboratori con la natura dalle ore 15.00 presso l’Orto didattico di Caspoggio. Tanti gli appuntamenti per chi volesse approcciarsi al mondo delle piante officinali. Sabato, alle ore 10.30 presso l’orto sociale Campo Magér del Sul a Lanzada “Osservare, seminare e raccogliere” con Novella Parolini.

Dalle 12.30 doppio appuntamento a cura dello chef Giulio Verri a Chiesa con “buffet di degustazione con le erbe spontanee” in piazzetta e dalle 15.00 “Far farina di piante spontanee” con metodi di essicazione di fiori e foglie, trasformazione in farine per piatti dolci e salati. Alle 17.00 a Caspoggio è prevista la prima presentazione dell’orto botanico d’altura con tutta la sua storia, l’indagine etnobotanica condotta in Valmalenco e i suoi progetti.

La giornata si conclude a Spriana tra momenti di svago: intrattenimenti, brindisi, musica e buon cibo (prenotazioni: [email protected]). L’alternativa è “Paesaggio in concerto” a Chiesa in Valmalenco con Jam session tra gli elementi sonori del paesaggio, a cura di Paolo Novellino, dalle ore 21.00

Il clou del festival è previsto per domenica 16 luglio alle ore 10,30. L’Orto botanico d’altura Erminio Dioli, in località S. Antonio di Caspoggio, sarà ufficialmente inaugurato alla presenza delle autorità e per tutto il pomeriggio da S. Antonio di Caspoggio sarà possibile partecipare alle attività per grandi e piccini. Guide dentro e fuori l’orto, raccolta di erbe spontanee in cucina e laboratori con materiali naturali.

Per i ragazzi camminatori possibilità di raggiungere l’orto con partenza da Torre Santa Maria in compagnia della guida Michele Comi e Gianni Manfredini, attore e divulgatore naturale. (prenotazioni: [email protected].

Le attività proseguono nel pomeriggio a Chiesa con “Succhi e mousse di fiori e frutti spontanei”, dalle ore 14.30 e “Tofu alle erbe spontanee” dalle ore 16.30

Il festival si conclude domenica con la cena di chiusura e la presentazione del volume “Scienza e gusto” presso il ristorante Osteria 99 di Chiesa in Valmalenco.

Per maggiori informazioni: Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco +39 0342/451150

https://www.ortobotanicocaspoggio.it/







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Passi di Gusto

News

Aprica, sabato torna Passi di Gusto

Passi di Gusto 2023 sabato 15 luglio all’Aprica. Percorso rinnovato e tante nuove tappe, sorrisi, condivisione, natura e tutto il gusto della Valtellina. Questo è Passi di Gusto, l’evento più atteso dell’estate all’Aprica. Durante la giornata i partecipanti si immergeranno nella natura di Aprica con amici e famigliari e, attraversando il paese, potranno degustare molti prodotti tipici locali nelle tante tappe che li attendono sul percorso. Iscrizioni ancora aperte Le […]

today13 Luglio 2023 77