News

SABATO 26 AGOSTO ALL’OSPITALE DI PIURO “INSIEME PER L’EMILIA ROMAGNA” L’associazione Soroptimist Club Valchiavenna e la Condotta Slow Food della Mera, con il patrocinio del Comune di Piuro, organizzano una giornata a sostegno delle imprese e della popolazione dell’Emilia Romagna colpite dall’alluvione nei mesi scorsi. 

today21 Agosto 2023 111

Background
share close






IMG 20230804 WA0067

Il programma dell’evento di sabato 26 agosto prevede la preparazione di due pasti con pasta fresca prodotta da un laboratorio situato in provincia di Forlì e altre specialità a base di ingredienti di presìdi Slow Food e altre aziende romagnole. 

L’obiettivo di quest’iniziativa è aiutare alcune piccole imprese dei territori devastati dall’alluvione nel mese di maggio e fare conoscere i loro prodotti alla popolazione della Valchiavenna e ai turisti, in modo da favorirne l’acquisto anche nei mesi successivi. L’iniziativa si terrà dalle 11 alle 22 all’Ospitale di Piuro, a Prosto, per stimolare la partecipazione sia da parte della popolazione locale, sia dei turisti.

Il menù sarà tutto romagnolo.

Saranno serviti piadine con squacquerone e rucola, taglieri di salumi di Mora romagnola (presidio Slow Food) e scaglie di Parmigiano Reggiano di Vacca bianca modenese (presidio Slow Food).

Le cuoche di Soroptimist (dalle 12 a pranzo e dalle 18 per cena) cucineranno pasta fresca preparata dalle sfogline romagnole: passatelli, tortelli di magro, cappelletti di carne, tagliatelle al ragù. Si tratta di prodotti di “Come a casa” – attività di produzione e vendita di pasta fresca di Forlì devastata dalla violenza dell’acqua.

Non mancherà il dolce: ciambelle e peschine all’alchermes.

E ad accompagnare i cibi ci saranno Lambrusco, Trebbiano e Sangiovese di qualità.

Alle 18 si terrà una degustazione di Parmigiano Reggiano di Vacca bianca modenese con

l’assaggiatore Fabio Giberti.

Ecco le dichiarazioni degli organizzatori.

-Alessandra Di Clemente, presidente Soroptimist Club Valchiavenna 

“Il Soroprimist conferma la sua vicinanza alle aziende e ai cittadini dei territori dell’Emilia Romagna colpiti dal maltempo. La situazione è ancora in continua evoluzione e ci sono molte realtà e molte aziende che hanno subito forti danni a seguito  delle calamità. Il Soroptimist Nazionale da subito si è attivato con una raccolta fondi e ha lasciato libertà ai vari club dislocati in Italia di  organizzarsi per sensibilizzare il territorio.

Come Club Soroptimist della Valchiavenna abbiamo voluto attendere per organizzare al meglio l’evento. Questo ci ha permesso di avere il tempo di contattare direttamente le socie dei club delle zone colpite, che ci hanno descritto la situazione e indicato alcune realtà, soprattutto di imprenditrici, alle quali rivolgerci per reperire i prodotti per questo evento. Inoltre prezioso è stato l’aiuto di Slow Food, che ci ha permesso di ampliare il nostro raggio di azione. Abbiamo così cercato di creare un circolo virtuoso in modo che i fondi raccolti saranno destinati poi al club nazionale così che possa aiutare, con una somma che ci auguriamo essere cospicua, le popolazioni dell’Emilia Romagna e anche il tessuto imprenditoriale locale”. 

-Salvatore Tomacci 

“La nostra associazione si è attivata subito dopo l’alluvione per sostenere i produttori dei territori colpiti e successivamente in tutto il Paese sono stati promossi degli eventi dedicati all’Emilia Romagna. Con grande piacere abbiamo promosso quest’evento insieme a Soroptimist, per unire solidarietà e cibo buono, pulito e giusto”.

-Omar Iacomella, sindaco di Piuro 

“Siamo contenti di aiutare la popolazione e le imprese dell’Emilia Romagna. Sarà un piccolo gesto, ma in questo momento c’è bisogno del supporto di tutti e speriamo di potere sostenere chi è stato colpito dall’alluvione”. 

Info e prenotazioni (consigliate) ai numeri: 3421998019 e 3358133123.







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

IMG 9391

News

A Primolo, in Valmalenco, un successo per Le Cantine dei Bau

Rappresentano una manifestazione che mira a far conoscere la storica contrada di Primolo attraverso un percorso di degustazione di prodotti tipici. Una selezione di vini e birre artigianali valtellinesi accompagnati da formaggi e salumi tipici, diventano il pretesto per immergersi tra le stradine, i vicoli e le cantine del borgo tra i più suggestivi di questo nostro territorio. La manifestazione si indirizza sia ai turisti, che possono così scoprire scorci […]

today21 Agosto 2023 141