News

Tirano premia John De Luis, l’italo australiano tornato alle proprie radici

today21 Agosto 2023 250

Background
share close






48b3aef2 3f8f 418d bd7b 0d36a5fa3d6c
 

Novantaquattro anni ed un amore che non conosce distanze. Quella di John De Luis è una storia che meriterebbe di essere narrata in un romanzo, tanto è ricolma di sentimenti e di vicende che, nonostante il trascorrere dei decenni e le migliaia di chilometri, nasconde qualcosa di epico. Fino a un epilogo, dolce e amaro, quello che lui stesso ha definito “il mio ultimo viaggio in una terra a me così cara”, celebrato oggi alla presenza del sindaco Franco Spada.

John è nato a Narembeen, città dell’Australia occidentale, nel 1929 da Giuseppe De Luis, approdato lì da Tirano nel 1914, e dalla mamma Mary Cova.

Nel 1933 l’intera famiglia parte dall’Oceania per fare ritorno a Tirano: Giuseppe e Mary hanno con loro i propri quattro figli: John, Irin, Lucy e Nando. Ed è qui in Valtellina che John coltiverà profonde amicizie che mai lo abbandoneranno.

Nel 1948, terminato il secondo conflitto mondiale, il ritorno in Australia a bordo di una nave cargo della Aegiptian: otto settimane di traversata oceanica e poi l’inizio di una nuova avventura: dopo aver ricevuto dal governo australiano mille acri di terreno incolto a 300 chilometri da Perth, a Narembeen, John e suo cognato Peter mettono su una fattoria da ventimila acri.

Oggi il ritorno del novantaquattrenne protagonista di questa meravigliosa storia che, accompagnato da Leon (terzo di tre figli), ha ricevuto dal primo cittadino Franco Spada e dall’assessore alle Politiche Sociali Doriana Natta, una targa commemorativa che riporta l’effige della Basilica dedicata alla Vergine Maria.

“Questo è il mio ultimo viaggio in questa terra tanto cara che ha dato i natali alla mia famiglia e di cui conservo i ricordi di gioventù più belli”, racconta John, visibilmente commosso.

 

Foto: Elena Botta







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

Fabio Valli

News

Irresistibile richiamo del gusto, torna “Teglio Sapori”

Verso la fine dell'estate, quando le giornate si accorciano, a Teglio, la capitale gastronomica della provincia di Sondrio, è tempo di weekend del gusto: "Teglio Sapori", la fortunata rassegna che dagli anni Novanta accompagna gli appassionati del buon mangiare e del buon bere fino alle soglie dell'inverno, torna a partire da inizio settembre. Un appuntamento atteso e gradito, che si rinnoverà per tredici fine settimana consecutivi, dal 2 e 3 […]

today21 Agosto 2023 164