News

Valmalenco. Cadute nel torrente per salvare il cane. Ritrovati i corpi delle due amiche

today24 Agosto 2023 6588 5

Background
share close






soccorso alpino esercitazione Valbondione 4 2
Sono stati trovati  i corpi  delle due donne disperse dopo essere cadute ieri  in un torrente che scorre nella zona del ghiacciaio Fellaria, in Valmalenco, sul territorio comunale di Lanzada.  Rosy Corallo di Pescate (LC) 60 anni e Veronica Malini di Cernusco Lombardone (LC) 54 anni, due amiche appassionate di montagna si trovavano in Alta Valmalenco per un’escursione.

Erano  state inghiottite, insieme al cane di una di loro, dal torrente Fellaria a 2.500 metri di quota, lungo il sentiero Marson che dal rifugio Bignami (2.385 metri) conduce alla parte occidentale dell’omonimo ghiacciaio.  Le due amiche  si trovavano circa 150 metri sopra la passerella in ferro con parapetti in legno che attraversa il torrente Fellaria, capace di trasformarsi in poche ore da innocente ruscello a torrente impetuoso. È qui che il cane – probabilmente di Rosy Corallo – è finito in acqua. Loro hanno tentato di recuperarlo, ma il torrente le ha risucchiate.

Ieri le ricerche, senza esito e questa mattina il ritrovamento in acqua due due corpi







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

News

Tragedia Fellaria, ricerche temporaneamente sospese

LANZADA (SO) - Sono temporaneamente sospese e proseguiranno nelle prossime ore le ricerche di due ragazze cadute oggi nel torrente che scende dal ghiacciaio Fellarìa, in Alta Val Malenco, territorio del comune di Lanzada, a una quota di circa 2500 metri. Il cane che era con loro è caduto in acqua; una ragazza ha cercato di salvarlo ma è scivolata e subito l’altra ragazza, secondo una prima ricostruzione, ha cercato di aiutarla ma anche lei è finita nel torrente. Per […]

today23 Agosto 2023 400 2