News

Valmalenco: CHIAREGGIO – UN MONDO GENUINO, UN PATRIMONIO DI BIODIVERSITA’, GESTUALITA’ ED ESPERIENZE CHE SI TRASMETTE DA GENERAZIONI. “SAPORI D’ALPEGGIO 16 – 17 SETTEMBRE

today1 Settembre 2023 66

Background
share close






Chiesa in Valmalenco estate
 

L’identità della Valmalenco si esprime anche attraverso le suggestioni e i riti legati al mondo dell’alpeggio, i sapori e le fragranze dei suoi prodotti: il latte fresco di qualità, il burro e i formaggi di montagna. Eccellenze che non nascondono segreti: solamente erba fresca, fiori e acqua pura di sorgente per nutrire gli animali in alpeggio. Ma prima di tutto l’esperienza, la manualità, la passione e la fatica di casari e allevatori, impegnati dall’alba al tramonto nei numerosi alpeggi presenti ai piedi del Bernina. Un weekend che vedrà protagonisti i prodotti locali nella via centrale di Chiareggio, con attività, laboratori e mercato contadino, per rendere omaggio alla fine dell’alpeggio e al ritorno in valle di animali e allevatori.  Da giugno a settembre il mondo agricolo alpino si sposta in quota, animando i numerosi alpeggi della Valle a suon di campanacci. Ma la vita in alpeggio e i suoi prodotti è uno stile vanno conosciuto a fondo, scoprendo la sua vera anima, quella fatta di albe e di temporali improvvisi, di duro lavoro e grandi responsabilità, ma anche di una natura che regala emozioni ineguagliabili e di un saper per cui non c’è scuola che tenga se non quella di vita. Ma come tutti i riti, anche l’alpeggio ha una sua fine. Durante il mese di settembre è tempo di transumanza, si torna a valle nelle proprie stalle pronti per affrontare l’inverno che verrà. Da sempre questo è un momento di festa per gli abitanti di Chiareggio e dei turisti che da anni accorrono numerosi per poter vivere questa esperienza di festa e sapori. Scappate allora dal trambusto delle città e rifugiatevi a Chiareggio in Valmalenco, dove potrete sperimentare un contatto genuino con la natura e la tradizione. Visitate i rifugi della zona, i campanacci delle mucche e assaggiate le prelibatezze casearie che qui hanno un sapore completamente diverso da quello a valle. L’aria fresca di montagna vi riempirà di pace e serenità, che potrete avvertire anche tra i “bacan” che si prendono cura del bestiame in montagna durante i mesi estivi. Cuore delle giornate sarà a far conoscere la qualità del latte di montagna e degli altri prodotti della filiera bianca, Numerosi gli appuntamenti che proporranno un ricco programma di laboratori, degustazioni, attività per famiglie e bambini, escursioni, spettacoli itineranti.

 

PROGRAMMA DELLA AMINIFESTAZIONE:

SABATO 16 SETTEMBRE 2023

  •      dalle ore 14.00 Chiareggio

Escursione per bambini con i cavalli (attività a pagamento in loco)

  •      dalle ore 14.00 Chiareggio – Piazza Nicolò Rusca

Passeggiata botanica alla scoperta dei sapori, profumi e gusti delle piante officinali con l’esperta Barbara Galimberti. (Prenotazioni a [email protected])

  •      17.00 Chiareggio – “La Corte” “Rigodritto” in canto
  •      dalle ore 17.30 Chiareggio – “La Corte”

“Dimostrazione dell’arte della mungitura ”

Merenda con latte appena munto, frittelle e dolci per grandi e piccini.

A cura degli Amici di Chiareggio

  •      dalle ore 20.00 Chiesa in Valmalenco – Chiareggio

“Cena sapori d’alpeggio” *

Cena presso i numerosi ristoranti e rifugi con prodotti tipici.

  •      Ore 21.00 Chiesetta S. Anna – Coro Lirico Valtellina accompagnato da Ensemble Parodos presenta “Voci in Alpeggio”

 

DOMENICA 17 SETTEMBRE 2022

  •      ore 09.30 Chiareggio – “Chiesetta di S.Anna”

Santa Messa in ricordo di Bruno Sem

 

  •      dalle ore 10,30 Chiareggio

Mercatini del gusto, dei sapori e dell’artigianato

Degustazioni, vendita prodotti tipici del territorio

  •      dalle ore 10.30 Chiareggio

Escursione per bambini con i cavalli (attività a pagamento in loco)

  •      dalle ore 10.30 Chiareggio

Laboratorio di costruzione di aquiloni (attività a pagamento in loco)

  •      Dalle ore 10.30 Percorso itinerante con la Banda musicale della Valmalenco e Banda Musicale di Castione
  •      dalle ore 11.00 Chiareggio

“Il formaggio lo faccio io!”

A cura dell’azienda agricola Pizzo Scalino di Lanzada

  •      dalle ore 13.00 Chiareggio

Live music and drink! con il gruppo “Blast in the wood”

  •      “Pranzo dell’alpeggiatore”

Pranzo presso i numerosi ristoranti e rifugi con prodotti tipici.

Informazioni: Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco
www.sondrioevalmalenco.it

Roberto Pinna

Direttore

Consorzio Turistico

Sondrio e Valmalenco







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

La tomba di don MInzoni nella chiesa di S.Nicolo ad Argenta

News

Centenario della morte di don Minzoni, il presidente dell’omonimo Centro sondriese alla commemorazione ad Argenta

Lo scorso 25 agosto scorso, il presidente del Centro Culturale e Sociale don Minzoni di Sondrio Aurelio Benetti, accompagnato dalla moglie, ha ritenuto giusto, in rappresentanza di tutti i soci iscritti, partecipare alla commemorazione del sacerdote martire, che ha dato il nome al Centro, nel centenario della morte provocata ad Argenta da una brutale aggressione a bastonate di squadristi fascisti il 23 agosto del 1923. Ha seguito, in questa occasione, […]

today1 Settembre 2023 33