News

Valtellina Summer League: basket da capogiro e ora… sotto col grande volley

today6 Settembre 2023 74

Background
share close






Volley Bergamo 1991 1

Basket da capogiro, e ora sotto col grande volley. Terminata con un successo totale, sia in termini tecnici sia di richiamo di pubblico sulle tribune dei palazzetti di Bormio, Cepina e Sondrio, la quattro giorni dedicata al basket professionistico, dal 31 agosto al 3 settembre, la ricca estate proposta dalla Valtellina Summer League, kermesse turistico sportiva organizzata da Up Events con il contributo di Regione Lombardia, Provincia di Sondrio, Enti e Comuni coinvolti e un pool di sponsor, vedrà protagonista nel fine settimana del 16 e del 17 settembre il grande volley con il torneo Città di Sondrio, memorial Attilio Tempra, al quale prenderanno parte la Vero Volley Milano, il Volley Bergamo 1991 (nella foto, la vincitrice dello scorso anno), la Futura Giovani Busto Arsizio e le francesi del Mulhouse Alsace.

Quello appena trascorso è stato un fine settimana memorabile per Sondrio, col PalaScieghi Pini pieno e festante per le due partite di chiusura del memorial Pini – Rigamonti, i match tra Varese e Brescia e tra Varese e Massagno, e un’atmosfera sportiva che non si respirava da parecchi anni. E prima ci sono state le due partite disputate a Bormio, tra Cantù e gli svizzeri di Massagno, e a Cepina, tra Brescia e Cantù, che hanno convogliato al Pentagono e al palazzetto di Cepina tantissima gente. “Il bilancio della prima edizione della Valtellina Summer League – dice Andrea Ballan, organizzatore con la sua Up Events – è ampiamente positivo. Ci sono stati più di 1000 spettatori nelle 4 partite organizzate, un ottimo dato considerando che tanta gente ha appena terminato le ferie estive. Le difficoltà ci sono state e sempre ci saranno, non è semplice gestire queste squadre di professionisti in un periodo così delicato come la preparazione precampionato, ma lo spettacolo di Sabato 2 al PalaScieghi di Sondrio ha ampiamente ripagato tutti gli sforzi. Ora siamo concentrati sul Volley. Dal 13 fino al 17 settembre la VSL porterà in Valtellina quattro squadre di serie A e tante campionesse di spessore assoluto. Il trofeo Città di Sondrio sarà un evento da non perdere…”.

La kermesse di pallavolo è dedicata alla memoria di Attilio Tempra, uomo di volley scomparso tragicamente nel 2009 a soli 51 anni ma che ha lasciato il segno in tutto il mondo del volley valtellinese per le sue competenze tecniche e le sue grandi doti umane.

Il programma prevede per sabato 16 settembre alle 15.30 la prima semifinale, quella tra la Volley Bergamo 1991 e le francesi del Mulhouse Alsace, e alle 17.30 la seconda semifinale, quella tra Vero Volley Milano e Futura Giovani Busto Arsizio. Domenica le finali. Si incomincerà alle 15.30 con la finale per il 3 e 4 posto e, a seguire, ci sarà la finalissima.

Il costo del biglietto (valido per l’intera giornata e quindi comprendente le due partite giornaliere) è stato fissato in 10 euro (intero). Le ragazze e i ragazzi dai 12 ai 18 anni pagheranno 5 euro mentre i minori di 12 anni entreranno gratuitamente. I tagliandi verranno venduti all’esterno del PalaScieghi Pini di Sondrio fino a pochi minuti prima del via delle partite ma il consiglio, visto l’alto afflusso previsto, è quello di prenotarli sul sito: www.ascperlosport.it.







Written by: Redazione

Rate it

Previous post

incid elicottero

News

Elicottero caduto in Val Gerola, la verità nei racconti dell’equipaggio

Saranno i racconti del pilota e dei due tecnici che volavano con lui e le inchieste aperte dalla Procura di Sondrio e dall’ANSV, l’Agenzia nazionale sicurezza volo, a ricostruire i momenti che hanno preceduto l’incidente che ha visto precitare un elicottero privato nella Valle della Pietra, in Val Gerola, a circa 1700 metri di quota. Con ogni probabilità il mezzo ha avuto difficoltà a causa della visibilità per l’atteraggio e […]

today6 Settembre 2023 2752 1 2