News

TiranoTeatro, presentata la stagione 2023/2024

today21 Settembre 2023 87

Background
share close






sonia lorenzo 2
 

 

Mercoledì 20 settembre nella Sala Consiliare del Comune di Tirano si è svolta la conferenza stampa di presentazione della stagione teatrale 2023/2024 che si aprirà martedì 14 novembre con lo spettacolo “Come sei Bella Stasera” che vedrà in scena con Gaia De Laurentiis e Max Pisu.

TiranoTeatro 2023/2024 rappresenta un punto di continuità nella vita culturale della Città di Tirano grazie alla direzione artistica di Lorenzo Minniti e dell’Assessorato alla Cultura che hanno messo a punto un cartellone composto da cinque spettacoli che spaziano dalla commedia, alla storia e alla musica, per offrire a spettatori e spettatrici una gamma di emozioni che offrono cibo per la mente e spazi di riflessione e divertimento.

Per la composizione finale del cartellone, ha espresso soddisfazione la Vicesindaca e Assessora alla Cultura e al Turismo Sonia Bombardieri: Decisamente una decima stagione che nutre la nostra mente, che mentre ci fa ridere ci fa pensare. La positiva ripresa dopo il covid è segno che il teatro, in un mondo in cui il linguaggio e l’arte evolvono rapidamente verso la dimensione digitale, resta sempre un riferimento culturale importante perché risponde al nostro atavico desiderio di ascoltare storie e vicende umane”.

La Vicesindaca ha colto l’occasione per fare un bilancio delle 10 passate stagioni realizzate in collaborazione con la direzione artistica di Lorenzo Minniti “Sono stati 10 anni densi di teatro che hanno offerto al pubblico tiranese, della provincia e di fuori provincia, abbondante “cibo per la mente” assaporato con tante emozioni diverse. Perché la bellezza del teatro – e della vita vien da dire – sta proprio nella sua varietà e diversità”.

Dal canto suo, il direttore artistico Lorenzo Minniti ha dichiarato: “La stagione dell’anno scorso è stata una ripartenza, dopo un anno di restrizioni e ha visto il Cineteatro Mignon riempirsi, segno che il teatro non è morto, ma anzi il fare teatro è vivo più che mai e non dobbiamo aver nessun dubbio sul fatto che la parola vibrerà sempre”.

 

Il primo spettacolo in cartellone è la commedia “Come sei bella stasera”, con Gaia De Laurentiis e Max Pisu che andrà in scena martedì 14 novembre, per la regia di Marco Rampoldi, scritta da Antonio De Santis (storico autore del duo Ale&Franz) che racconta 29 anni di vita coniugale di Anna e Paolo in 90 minuti di situazioni esilaranti dettate dalle dinamiche di coppia che cambiano nel corso degli anni, prima come due sposini innamorati, poi, con l’arrivo dei desiderati figli che presto ridurranno lo spazio intimo della coppia che cerca la propria intimità senza trovarla.

Martedì 5 dicembre sarà invece atteso a Tirano Andrea Pennacchi l’ironico attore veneto meglio noto al grande pubblico col suo soprannome, “il Poiana”, spesso ospite del programma televisivo “Propaganda Live”.  “Pojana e i suoi Fratelli” con le musiche dal vivo di Giorgio Gobbo e Gianluca Segato è un adattamento in chiave veneta delal commedia shakespeariana “Le allegri comari di Windsor” che racconta di Franco Ford, detto il “Pojana” avido padroncino del Nordest, ossessionato dai soldi, che sfoggia il suo razzismo senza remore, tra opinioni durissime e tempi sempre più incerti. Un racconto di storie del nordest che passa in rassegna maschere, più o meno goldoniane, specchio di una società intera.

 

“Pigiama per Sei” in programma martedì 16 gennaio nasce dalla creatività drammaturgica di Marc Camoletti con la regia di Marco Rampoldi portato in scena da Laura Curino, Antonio Cornacchione, Max Pisu, Rita Pelusio, Roberta Petrozzi e Rufin Doh Zeyenouin. Un trionfo della commedia brillante ad equivoci, con lui, lei, l’altro per poi trasformarsi pian piano in un poligono più complesso, fatto di tradimenti ed equivoci, dove lo spettatore dovrà districarsi da situazioni sempre più senza via d’uscita, fino all’arrivo del classico deus ex machina.

Quarto appuntamento martedì 6 febbraio con “Mai Morti” di e con Renato Sarti. Lo spettacolo, che verrà replicato il mattino seguente per gli studenti, ripercorre la nostra storia recente attraverso le parole di un fascista mai pentito, impegnato in prima linea nella lotta contro viados, zingari, extracomunitari e drogati. Un’opera che rievoca il nome di uno dei più terribili battaglioni della Decima Mas fascista e che fa discutere, arrabbiare, divide, emoziona e commuove.

Venerdì 15 marzo l’ultimo appuntamento è con “Come un Killer sotto il Sole”, spettacolo intorno alle canzoni di Bruce Springsteen con la straordinaria Mariangela D’Abbraccio per la regia di Francesco Tavassi. Tratto dal libro “Bruce Springsteen Come un Killer sotto il sole – testi scelti 1972-2017” di Leonardo Colombati, la pièce teatrale è uno spettacolo di pura poesia rock che racconta, attraverso la poetica del cantautore di fama internazionale, una visione alternativa e trasversale del sogno americano, rivelando il volto delle illusioni degli operai delle periferie urbane statunitensi.

 

La stagione TiranoTeatro è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Tirano con l’organizzazione del Centro Teatrale Lariano, il contributo della Comunità Montana Valtellina di Tirano e la collaborazione del Cinema Teatro Mignon.

 

Biglietti e abbonamenti e prevendite:

Ingresso posto unico € 18,00

Confermata anche quest’anno la riduzione 50% per i giovani fino ai 25 anni d’età: ingresso ridotto € 9,00.

Riprendono gli abbonamenti al costo di € 75,00 per i 5 spettacoli. Gli abbonamenti saranno in vendita presso il Cinema Teatro Mignon nei giorni di sabato 14, 21 e 28 ottobre.

Per i singoli spettacoli,  i biglietti saranno in vendita il giorno dello spettacolo, dalle ore 16.00 alle ore 21.00 presso il Cinema Teatro Mignon.

A partire da 10 giorni prima dello spettacolo, prevendita online sul sito: www.liveticket.it/mignontirano.

Gli spettacoli inizieranno alle 21.

 

Info: Biblioteca Civica Arcari Tel. (+39) 0342 702572 [email protected].

 

 

 

 

Referente comunicazione Comune di Tirano:

Elena Botta

[email protected]

cell.: +39 349 219 8358

 

 

 

 

 







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

Regio Insubrica Stresa 21.09.2023

News

La Commissione per i Rapporti con la Confederazione Elvetica all’Assemblea annuale di Regio Insubrica. Sertori: “Un anno caratterizzato da molteplici attività”

  Presidente Zamperini: “Accelerare l’approvazione del Programma Interreg 2021-2027” Il nuovo presidente di Regio Insubrica è il piemontese Matteo Marnati     Una delegazione della Commissione Speciale per i rapporti tra la Lombardia e la Confederazione Elvetica e per la valorizzazione e la tutela dei territori montani ha partecipato oggi al Palacongressi di Stresa (VCO) all’assemblea annuale della Comunità di lavoro Regio Insubrica, ente bilaterale di cui fanno parte Regione […]

today21 Settembre 2023 59