News

INCONTRO AD ARDENNO SU ALIMENTAZIONE, ALLENAMENTO E GARE: ALICE GAGGI A 360°

today2 Febbraio 2023 178

Background
share close






IMG 20230201 WA0009

Bella serata, quella di ieri ad Ardenno grazie all’organizzazione dell’Ardenno Sportiva con l’incontro con la campionessa di corsa in montagna Alice Gaggi nell’ambito di “Alimentazione vs sport: palla al centro”.

L’azzurra non si è risparmiata e davanti a un folto pubblico ha parlato a 360 gradi della sua esperienza di atleta di alto livello. “Non sono seguita da un nutrizionista o da una dietista – ha confessato – ma faccio comunque molta attenzione ad avere un’alimentazione sana ed equilibrata, privilegiando la qualità e la varietà degli ingredienti”. “L’importante è mangiare sano tutti i giorni, se poi quando sono all’estero a fare una gara trovo difficoltà nel reperire gli alimenti a cui sono abilitata, sono convinta che un giorno mangiando diversamente dal solito non comprometta la gara.

Ad esempio – ha raccontato – una volta in trasferta in un paese nordico l’unico piatto per cena era zuppa con cipolle e funghi, l’ho mangiata comunque anche se era la sera prima della gara”. “Tanta importanza anche a quello che si mangia e beve dopo la gara – ha sottolineato Alice perché il nostro corpo deve reintegrare i principi nutritivi”.

Poi la confessione di una piccola “debolezza”: Alice è molto golosa e ai dolci proprio non sa rinunciare.

Per quanto riguarda gli allenamenti, la campionessa del mondo 2013 di corsa in montagna ha confermato che si allena tutti i giorni, con veramente pochissimi giorni di ozio in un anno. “Ma non mi pesa affatto perché correre è la mia passione, mi piace anche allenarmi da sola, ritagliarmi uno spazio tutto mio in cui sfogarmi e fare quello che mi piace”.

Tanti i successi raccolti dal 2006, anno della sua prima maglia azzurra, a oggi, gli ultimi 10 anni rivissuti nel bel video montato dagli amici dell’Ardenno Sportivo, nella carriera di Alice non sono mancati momenti di scoramento quando magari dai duri allenamenti non arrivavano i risultati sperati. “Confesso che a volte ho pensato di mollare – ha confidato Alice – non sempre si vince e si va forte, la domanda “ma chi me lo fa fare?” ogni tanto arriva, però poi la passione è talmente forte che ho trovato le motivazioni giuste per persevare.

La lezione che ci regalano l’atletica e la corsa in montagna, che forse ne è l’espressione più faticosa, è proprio questa: mai mollare, continuare con costanza, perché alla fine di una dura salita c’è un bel panorama e la soddisfazione di essere arrivati in alto, soprattutto nell’ambiente della corsa in montagna dove c’è tanta amicizia e condivisione”.

Ma come riesce a gestire l’ansia e le pressioni un atleta di alto livello? “Confesso che la notte prima della gara faccio fatica a dormire – ha ammesso Gaggi – anche se si tratta di gare di livello provinciale.

Dopo tanti anni è ancora così, ma quando sono sulla riga di partenza penso che mi sono preparata bene e che le mie avversarie sono lì per correre come me e dopo lo sparo l’ansia svanisce e in gara riesco a dare il massimo”.

Una serata informale e molto apprezzata perché come di consueto Alice, con la sua semplicità e il suo sorriso, ha condiviso con i presenti le sue esperienze e tanti aneddoti.

Terzo ed ultimo appuntamento mercoledì 15 febbraio alle ore 20.30 nella sala consigliare del Comune di Ardenno con lo psicologo e psicoterapeuta Giampaolo Ruffoni sul tema “Ansia: il controllo è il problema, non la soluzione”.

Cristina Speziale

Addetto stampa Comitato CSI di Sondrio







Written by: Radio TSN

Rate it

Previous post

Iran protesta donne

News

“DONNA VITA LIBERTA’”: GLI OBIETTIVI E LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA.

             Il comitato “Donna Vita Libertà”, nella riunione del 21 gennaio scorso ha approvato un documento nel quale “esprime ferma condanna verso la Repubblica Islamica dell’Iran, le persecuzioni, le torture, gli stupri e le esecuzioni capitali che con sempre maggiore violenza questo regime scatena contro le donne e i giovani, le minoranze etniche e religiose e contro chiunque osi criticare e manifestare dissenso in qualsiasi forma, anche se […]

today2 Febbraio 2023 543